Molestata mentre è in fila al supermercato, 21enne nei guai

Il giovane già gravato da precedenti, tra cui anche uno di natura sessuale

IMMAGINIE DI REPERTORIO

Le ha cominciato ad accarezzare i capelli mentre erano in fila al supermercato. Per questo un 21enne, cittadino eritreo con numerosi precedenti, tra i quali anche uno di natura sessuale, è stato denunciato dai carabinieri di Bologna. 

E’ successo sabato mattina in via Giacinta Pezzana, quando il 21enne si è avvicinato a una ragazza che si trovava in fila, davanti a un supermercato, in attesa del suo turno per entrare a fare la spesa. Giunto alle spalle della ragazza, giovane studentessa, l’eritreo, gravato da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e anche violenza sessuale, ha iniziato ad accarezzarle i capelli in maniera ossessiva. 

Oltre all'arresto, il gioane è stato denunciato per l’inosservanza dei provvedimenti per non aver rispettato la normativa in vigore sul contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

L’urlo della ragazza ha richiamato l’attenzione di altri clienti in fila che hanno avvisato subito la Centrale Operativa del 112 dei Carabinieri di Bologna. Appresa la notizia, i Carabinieri della Stazione Bologna Navile si sono diretti sul posto e il molestatore, noto alle Forze di polizia, è stato identificato e denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento