menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Impennata Covid a Castel d'Aiano: "In pochi giorni aumentati i casi. Via a screening di massa"

APPENNINO. Il sindaco Nasci: "Allo screening possono partecipare sia adulti che bambini. Siamo riusciti a organizzare tutto grazie alla stretta collaborazione con l'Ausl". Via anche alle vaccinazioni per gli over 65

"Tra contagiati e persone in quarantena parliamo di una cinquantina di casi sul territorio. Un numero basso rispetto ad altri Comuni ma su una popolazione complessiva di 1870 abitanti come la nostra è necessario avviare uno screening di massa". A parlare a BolognaToday è il sindaco di Castel d'Aianao Alberto Nasci, che entrando nel dettaglio spiega: "Tra la scorsa settimana e questa, quindi nel giro di pochi giorni, sono aumentati i casi. Siamo passati da una media che variava da 0 a 5 casi a circa una cinquantina in poco tempo. Per questo, in accordo con l' Ausl, partiamo con tamponi per tutta la popolazione e vaccinazioni per le persone tra i 65 e gli 80 anni in due distine giornate".

"Dopo San Benedetto Val di Sambro, un secondo intervento di sanità pubblica a Castel d’Aiano a seguito dell’aumento dei casi in queste settimane nel comune dell’appennino bolognese ", spiega una nota congiunta di Comune e Azienda Ausl Bologna, illustrando la programmazione dello screening.

Screening di massa a Castel D'Aiano, come si procede

Venerdì 12 marzo, dalle 14.30 alle 17.30 presso la sala civica di via Val d’Aneva 2/2, sede della delegazione locale della Croce Rossa Italiana, in località Croce, sarà possibile per tutti i cittadini residenti a Castel d’Aiano sottoporsi a tampone molecolare presentandosi in automobile, con la modalità drive-through.

I cittadini di età compresa tra i 65 e i 79 anni, circa 400 persone, che risulteranno negativi al tampone di venerdì, saranno contattati direttamente dall’amministrazione comunale per concordare l’appuntamento per la vaccinazione. L’esito negativo, infatti, sarà considerato condizione di ammissione alla vaccinazione anti-covid che si terrà martedì 16 marzo, nella stessa sede, dove sono state concluse oggi le somministrazioni delle seconde dosi ai cittadini over80.

"Finora nel comune di Castel d’Aiano sono state 120 le persone affette da Covid-19 di cui ben 53 nelle ultime settime - si legge ancora nella nota congiunta - che risultano ancora positive. Il tasso di incidenza, in virtù della esigua numerosità del comune di 1.800 abitanti, è aumentato da 108 a 1.882 per 100.000 abitanti da metà febbraio a inizio marzo sulla base di un incremento di casi settimanali da 3 a 26 nell’ultima settimana. Nel comune di San Benedetto Val di Sambro, nelle ultime settimane il tasso di incidenza di Covid-19 si è normalizzato, passando da 1.600 a 270 per 100.000 abitanti".

In viaggio con le Unità speciali Covid in Appennino: "Qui si vive un isolamento nell'isolamento"| VIDEO 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento