rotate-mobile
Cronaca Pianoro

Coronavirus e controlli alle aziende, chiusa impresa di abbigliamento a Pianoro

Al lavoro con quattro dipendenti per confezionare capi di abbigliamento

Sigilli a una azienda di Pianoro, per violazione della normativa anti-coronavirus. E' successo nel weekend di Pasqua, dove i militari del comune alle porte di Bologna hanno sanzionato il titolare di un’impresa, un 52enne cittadino cinese. L'attività non rientrava tra quelle previste dalla normativa: gli accertamenti dei carabinieri hanno potuto appurare che l'imprenditore aveva proseguito l'attività, facendo lavorare di nascosto quattro dipendenti addetti alle macchine da cucire.

Sorpreso nell'attività il titolare, alla vista dei Carabinieri che stavano arrivando, ha staccato l’energia elettrica e ha tentato la fuga al buio da un’uscita secondaria dell’azienda, seguito da alcuni operai. La fuga è stata interrotta dai militari e i soggetti sono stati identificati. Il titolare è stato sanzionato e l’azienda è stata sottoposta alla chiusura per la durata di cinque giorni. Una ulteriore serrata di trenta giorni potrebbe scattare da un successivo provvedimento della Prefettura.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus e controlli alle aziende, chiusa impresa di abbigliamento a Pianoro

BolognaToday è in caricamento