Croce Rossa per l'emergenza Covid: "Il dolore di non poter riportare a casa molti malati"

INTERVISTA AL PRESIDENTE CRI BOLOGNA MARCO MIGLIORINI. Il medico volontario: "Svolgiamo un'importante attività di supporto ad Ausl e 118, fornendo anche ambulanze. Trasportiamo anche pazienti positivi al Coronavirus"

Migliorini con il busto del Fondatore della Croce Rossa Internazionale, lo svizzero Henry Dunat

Marco Migliorini è il presidente della Croce Rossa Italiana Comitato di Bologna e da quando l'emergenza Covid-19 è in atto il suo lavoro è incessante, fra l'attività di medico all'Ospedale Maggiore e quella di volontariato; l'unico momento buono per fare questa intervista lo ha trovato solo alle dieci e mezza della sera, alla vigilia di una Pasqua assai atipica. "Oltre all'emergenza sanitaria ci sono delle necessità sociali che stanno impegnando tutto il nostro personale, un team che ha saputo dare una risposta commovente in questo momento drammatico, mettendosi a completa disposizione senza timori nè titubanze". 

Lei si sta dividendo fra ospedale e volontariato dunque?  "Un 60% del mio lavoro si svolge al Maggiore e un 40% al servizio di Croce Rossa, che in assetto da emergenza sanitaria svolge un'importante attività di supporto ad Ausl e 118, fornendo fra l'altro diversi mezzi aggiuntivi come le ambulanze, ma anche servizi di trasporto pazienti, in primis quelli in dialisi, che hanno bisogno di trasferimenti tre volte alla settimana".  

Cosa fanno quei 100 volontari: tutti gli aiuti rivolti ai cittadini

I vostri volontari trasportano anche pazienti posiviti al Coronavirus? Avete disponibilità di dispositivi di sicurezza o anche voi avete fatto fatica a reperire mascherine e guanti? "Sì, certamente, li trasportiamo. Per esempio riportiamo a casa quelli che vengono dimessi dall'ospedale, non sono con le ambulanze ma anche con mezzi privati, naturalmente con tutti i sistemi di prevenzione necessari. Mascherine, guanti e tutto il resto in parte ci vengono forniti dal 118, mentre in parallelo ne acquistiamo con i fondi delle donazioni (sottostando alle leggi del mercato purtroppo), che ci confermano che il cuore della gente è molto grande. In ogni caso su questo aspetto ci siamo dimostrati preparati anche nei momenti più critici". 

Una domanda delicata: ci sono stati volontati contagiati e quindi positivi al Covid-19? "Anche se non è una questione esclusivamente di fortuna, rispondo: 'fortunatamente no'. Evidentemente sappiamo come operare in sicurezza. Soltanto un equipaggio è stato messo in quarantena a causa di una persona trasportata e poi risultata Covid positiva". 

Come è stato il lavoro svolto da Croce Rossa in questo contesto? Come siete strutturati? "E' stato fatto e si continua a fare un lavoro straordinario. Croce Rossa è di tutti e il suo team è costituito da persone fantastiche e questa conferma è il lato positivo dell'emergenza, come lo è la risposta dei donatori, dimostratisi generosi e fondamentali, oltre che in molti casi anche troppo discreti. Croce Rossa è una struttura nazionale con 700 comitati locali distribuiti in tutta la Penisola e a Bologna abbiamo 13 sedi operative, fra le quali quelle della montagna e quella di Imola, che si è occupata dell'emergenza di Medicina. Nei comuni piccoli è stata una grande sofferenza per i nostri volontari perchè hanno assistito persone della loro comunità che conoscevano bene e che hanno accompagnato all'ospedale senza poi però poterli riportare a casa". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus Emilia-Romagna, 13 aprile: + 342 casi, altri 51 morti. Venturi: "Molti ricoveri in meno"

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 13 aprile: ancora 13 morti

Coronavirus, ordinanza di Bonaccini: lockdown prorogato al 3 maggio, librerie non riaprono a Medicina

Coronavirus, i chirurghi del Policlinico: "Noi medici di forza ne abbiamo finché vogliamo" | VIDEO

Coronavirus, la benedizione di Zuppi a San Luca: "Che questo segno di speranza arrivi a tutti" | VIDEO

Coronavirus, a Bologna 100mila mascherine: la consegna da martedì 14 aprile in farmacia

Coronavirus, la via crucis di Zuppi al Sant'Orsola: "Le stazioni sono scritte da sanitari e pazienti"

Coronavirus, Venturi: "A Pasqua e Pasquetta stiamo a casa, c'è da soffrire ancora un po'" | VIDEO

Le misure dalla Regione a sostegno di famiglie, imprese, studenti e lavoratori. Investimenti per 320 mln

Mascherine gratis ai cittadini, c'è chi parte con la consegna porta a porta

Coronavirus, 320 milioni per l'emergenza: "Bonus di 1000 euro a tutti i sanitari"

Coronavirus, dalla Regione bando per medici e infermieri all'estero

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento