Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 13 maggio: +52 casi, ancora 20 morti ma 300 malati in meno

In totale ci sono 26.979 casi di positività nella nostra regione. Ancora un incremento di positivi fra i più bassi in assoluto; oltre 10mila guariti in più rispetto ai malati effettivi

Sono 52 i nuovi casi di positività al coronavirus in Emilia-Romagna rispetto a ieri. Di nuovo uno fra gli aumenti giornalieri più bassi mai registrati finora, come fa sapere la Regione nella nota di aggiornamento giornaliera, accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali. In totale, dall’inizio dell’epidemia, nella nostra regione si sono registrati 26.979 casi positivi. 

I test effettuati hanno raggiunto quota 243.883 (+4.705). Le nuove guarigioni oggi sono 329 (16.572 in totale), mentre continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a oggi: -299, passando dai 6.801 registrati ieri agli odierni 6.502. Per un differenziale fra guariti complessivi e malati effettivi di 10.070, fra i più alti nel Paese. Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 5.187, +493 rispetto a ieri. Un incremento dovuto principalmente all’aggiornamento del sistema informativo che ha permesso di azzerare i casi per i quali non era disponibile il dato sul regime di ricovero.

I pazienti in terapia intensiva sono 123 (-13). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-219). Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 15.760 (+329): 2.193 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 14.379 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registrano 20 nuovi decessi: 4 uomini e 16 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 3.905. I nuovi decessi riguardano un residente nella provincia di Piacenza, quattro in quella di Parma, cinque in quella di Reggio Emilia, uno in quella di Modena, uno in quella di Bologna (nessuno nell’imolese), nessuno in quella di Ravenna, due a Ferrara, nessuno in quella di Forlì-Cesena, sei in quella di Rimini. Nessun nuovo decesso da fuori regione.

Casi per provincia

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.391 a Piacenza (cinque in più rispetto a ieri), 3.317 a Parma (uno in più), 4.859 a Reggio Emilia (cinque in più), 3.837 a Modena (sette in più), 4.437 a Bologna (22 in più), 389 le positività registrate a Imola (0 in più), 977 a Ferrara (0 in più). In Romagna sono complessivamente 4.772 (12 in più), di cui 999 a Ravenna (0 in più), 935 a Forlì (cinque in più), 759 a Cesena (cinque in più), 2.079 a Rimini (due in più). In seguito a verifica sono stati eliminati un caso da Imola e un caso da Parma, in quanto già registrati nei giorni precedenti.

01 - Coronavirus in Emilia Romagna(2)-2

02 - Casi totali nelle province dell'Emilia Romagna (in %)(1)-2

03 - Rapporto popolazione casi totali(1)-2

08 - Emilia Romagna totale attualmente positivi-2

05 - Rapporto tra casi totali e popolazione(1)-2

09 - Bologna media mobile a 15 giorni-2

(Elaborazioni grafiche a cura di Luca Fusaro)

Leggi anche:

Ok alle riaperture per parrucchieri, tatuatori & co: "Più confusione che gioia, tempi troppo stretti per adeguarsi"

Covid-19 fase due, cosa cambia negli ospedali: "Check point, sale d'attesa vuote, distanze e teleconsulti"

Petropulacos nel comitato nazionale: "Fortuna l'esperienza nella sanità di questa regione"

L'Emilia Romagna riparte il 18 maggio: riaprono negozi, bar, ristoranti, parrucchieri, estetisti. E anche le spiagge

Covid, spiaggia e mare, si riparte lunedì 18 maggio: le nuove regole per un'estate in sicurezza

Coronavirus, ancora focolaio e morti nella casa anziani a Monteveglio. Il sindaco: "Come si è arrivati a questi numeri?"

Covid e mortalità a Budrio: nel mese di aprile +53,8% di decessi rispetto all'anno precedente

Test sierologici ai cittadini: "Chi aderirà si sottoporrà a tutto ciò che il programma richiede"

Coronavirus, "discesa" della Madonna di San Luca: obbligo di mascherine e no processioni

Coronavirus, come usare le mascherine: il tutorial del Ministero | VIDEO

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Emilia-Romagna, bollettino covid 26 novembre: + 2157, 515 a Bologna. Calano i casi attivi

Torna su
BolognaToday è in caricamento