Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: migliorano i dati, ma 31 morti sotto le Torri

In calo sia i contagi che i ricoveri e le terapie intensive. Tasso positivi su tamponi al 7,8 per cento

74 vittime, di cui 31 sono registrati a Bologna e provincia. Malgrado oggi le cifre del report sull'epidemia da Covid in regione siano confortanti il dato più nero della pandemia registra ancora livelli alti. E questo a pochi giorni sia da Natale che da una probabile stretta sugli spostamenti, come i segnali provenienti dal governo fanno intendere.

Per il resto il bollettino, dopo alcuni giorni di andamento al rialzo, segna un timido calo dei contagi giornalieri. 1.238 i nuovi positivi in più rispetto a ieri, su un totale di 15.770 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, con una percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti quasi si dimezza, scendendo al 7,8%.

Natale, restrizioni e terza ondata, Bonaccini: "Il punto con il governo tra mercoledì e giovedì"

I Decessi e i contagi a Bologna e nelle province

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 348 nuovi casi (Imola 31), Modena (237), Reggio Emilia (123), Ravenna (106), Rimini (105), Piacenza (94), Ferrara (61), Parma (46). Poi Forlì (62), Cesena (56) e Imola (31).

Sui 317 casi in provincia di Bologna, 142 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi, 16 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 7 mediante il test per le categorie più a rischio, 6 attraverso i test pre-ricovero mentre per 146 nuovi positivi l’indagine epidemiologica è ancora in corso. Tra i 317 nuovi contagi, 260 sono sporadici e 57 sono inseriti in focolai familiari. 1 caso, infine, è importato dall’estero, nessuno da fuori regione.

Dei 74 nuovi decessi: 31 in provincia di Bologna, 15 donne e 16 uomini, tra i 62 e i 93 anni. 3 morti in provincia di Piacenza, 3 a Parma, 7 in provincia di Reggio Emilia, 9 nel modenese , 4 nel ferrarese, 5 in provincia di Ravenna, 6 a Forlì-Cesena, 6 nel riminese.

La situazione sanitaria: guariti superano i nuovi contagi

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 214 (-8 rispetto a ieri), 2.797 quelli negli altri reparti Covid (-34). Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.511 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 76.205.

Natale: covid e rientri dall'estero, limitazioni a seconda dei paesi. Cosa prevede il dpcm

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 64.634 (-347 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 61.623 (- 305), il 95,3% del totale dei casi attivi.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 15 a Piacenza (+2 rispetto a ieri), 17 a Parma (-1), 24 a Reggio Emilia (-6), 38 a Modena (-1), 59 a Bologna (+2), 6 a Imola (numero stabile rispetto a ieri), 16 a Ferrara (-2), 14 a Ravenna (+1), 5 a Forlì (invariato), 1 a Cesena (invariato) e 19 a Rimini (-3).

Dei nuovi contagiati, 632 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 319 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 400 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 45,2 anni.

Sui 632 asintomatici, 317 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 57 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 12 con gli screening sierologici, 15 tramite i test pre-ricovero. Per 231 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

Vaccini COVID, l'Ordine dei Medici: "Due le somministrazioni, sarà fondamentale non sprecare le dosi"

Una stanza degli abbracci nelle strutture Asp: "Riesco a percepire la pelle del nonno, come fosse un contatto diretto"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

Torna su
BolognaToday è in caricamento