Cronaca

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: crescono i contagi, malati gravi e decessi ancora bassi

Nuovo massimo dalla ripresa del rialzo della curva. Tra le province Reggio e Rimini le più esposte. Oltre la metà degli emiliano-romagnoli è vaccinata a doppia dose

I nuovi contagi sfondano il muro dei 300, a 324 nuovi positivi in 24 ore. numeri ampiamenti già toccati nelle precedenti ondate ma nuovo massimo da quanto la variante Delta ha fatto capolino dentro il territorio nazionale.

Questo racconta l'ultimo bollettino della Regione su dati Ausl. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus. I nuovi casi sono stati trovati su un totale di 18.622 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’1,7%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 31,7 anni.

Vaccino obbligatorio ai sanitari, Il Tar rinvia nel merito, la Regione: "Provvedimenti rimangono efficaci"

Contagi a Bologna e nelle province

La situazione dei contagi nelle province vede Reggio Emilia con 74 nuovi casi, seguita da Rimini (63). Poi Bologna (42), Piacenza (37), Parma (26), Cesena (24) e Ravenna (20). Quindi Modena (15) e il Circondario Imolese (10); infine, Forlì (7) e Ferrara (6).

Purtroppo, si registra un decesso, a Reggio Emilia: si tratta di una donna di 101 anni. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.270.

Covid, aumento contagi e la variante Delta che prevale. Il Dg Ausl fa il punto della situazione

La situazione sanitaria: crescono malati, ospedali ancora vuoti

Tengono ancora i dati sule ospedalizzaioni, e cioè quei fattori che nelle prossime settimane saranno fondamentali per decidere il regime di restrizioni delle varie regioni. Per oggi, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 13 (-2 rispetto a ieri), 141 quelli negli altri reparti Covid (+4).

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 3.216 (+257 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 3.062 (+255), il 95,2% del totale dei casi attivi. Per dare un ordine di paragone, nella fase minima di poche settimane fa i casi attivi erano arrivati a sfiorare quota 2mila.

Incidenza nuovi contagi e ricoveri: come è cambiata la situazione nell'ultima settimana

I vaccini: immunizzata la metà dei residenti

Alle ore 15 di oggi sono state somministrate complessivamente 4.658.045 dosi; sul totale, 2.063.912 sono le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 78 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 91 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 153 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

Sui 78 asintomatici, 38 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 11 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 8 grazie agli screening sierologici, 2 tramite i test pre-ricovero. Per 19 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 9.547 tamponi molecolari, per un totale di 5.144.372. A questi si aggiungono anche 9.075 tamponi rapidi.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 66 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 372.984.

Vaccini, Bonaccini: "Serve obbligo per personale scolastico e sanitario"

Covid e variante Delta, Cts raccomanda green pass anche per bar e ristoranti (al chiuso)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: crescono i contagi, malati gravi e decessi ancora bassi

BolognaToday è in caricamento