Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: +1545 contagi, a Bologna +305 e due morti

Su 21.860 tamponi effettuati, 1.545 nuovi positivi. 741 gli asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing. Eseguiti anche 2.848 test sierologici. Il 94% dei casi attivi con sintomi lievi in isolamento a casa; l'età media nei nuovi positivi è di 43 anni. +53 i guariti. 8 nuovi decessi

Sale ancora al conta dei nuovi contagi in Emilia-Romagna e a Bologna. 1.545 sono i nuovi positivi da Piacenza a Rimini (ieri 1212), mentre nel capoluogo, dopo i 222 positivi in più di ieri si è arrivati ai 305 di oggi, con un balzo di un terzo in più dei riscontri. Sono otto le vittime, di cui 2 a Bologna.

Consistente il numero di tamponi, però grossomodo invariato rispetto alla giornata di ieri, circa 21.860, seguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 7,1%, mentre 24 ore fa era del 5,7. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 43 anni.

305 nuovi contagi oggi a Bologna: scuola e non solo, ecco da dove arrivano i nuovi positivi

Bollettino Covid: l'aggiornamento su Bologna e altre province

La situazione dei contagi nelle province vede quella di Bologna con 305 nuovi casi, quindi Reggio Emilia (288), Modena (283), Piacenza (159), Parma (140),  Rimini (108), Ravenna (91), Ferrara (42). Poi Forlì (55), Imola (44) e Cesena (30).

Dei positivi di oggi sotto le Torri, 136 sono sintomatici. Il capoluogo conta anche due degli otto decessi di oggi: si tratta di un uomo di 94 anni e una donna di 87. In aumento anche le terapie intensive, + 4 a 47 posti letto occupati in città.

Nell’hub di terapia intensiva del Maggiore: "La guerra si vince fuori" | VIDEO

La situazione su tamponi, tracciamento, terapie intensive e ricoveri

I tamponi effettuati sono stati 21.860, per un totale di 1.553.171. A questi si aggiungono anche 2.848 test sierologici.Sui 741 asintomatici, 243 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 54 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 9 per screening sierologico, 25 con i test pre-ricovero. Per 410 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. Dei nuovi contagiati, sono 741 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.

Complessivamente, tra i nuovi positivi 198 persone erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 300 sono state individuate nell’ambito di focolai già noti.

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 19.713 (1.484 in più di quelli registrati ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 18.536 (+1.425 rispetto a ieri), il 94% dei casi attivi.

Covid e seconda ondata del virus, il prof. Viale: "Le prossime due settimane saranno cruciali"

Degli otto nuovi decessi, oltre a Bologna si registrano: 3 in provincia di Modena (3 donne, una di 94 e 2 di 80 anni), 2 in provincia di Parma (1 donna di 94 e 1 uomo di 72 anni), e 1 in quella di Piacenza (1 donna di 65 anni). Dall’inizio dell’epidemia i decessi complessivi in Emilia-Romagna sono 4.601.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 123 (+4 rispetto a ieri), 1.054 quelli in altri reparti Covid (+55). Sul territorio, le 123 persone ricoverate in terapia intensiva sono così distribuite: 9 a Piacenza (-1 rispetto a ieri), 12 a Parma (dato invariato), 6 a Reggio Emilia (invariato), 17 a Modena (+1), come già detto 47 a Bologna (+4), 4 a Imola (invariato), 6 a Ferrara (invariato), 4 a Ravenna (invariato), 8 a Forlì (+1), 2 a Cesena (-1) e 8 a Rimini (lo stesso dato di ieri).

Le persone complessivamente guarite salgono a 27.724 (+53 rispetto a ieri).

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 6.726 a Piacenza (+159, di cui 29 sintomatici), 5.560 a Parma (+140, di cui 67 sintomatici), 8.077 a Reggio Emilia (+288, di cui 212 sintomatici), 7.372 a Modena (+283, di cui 143 sintomatici), 9.952 a Bologna (+305, di cui 136 sintomatici), 987 casi a Imola (+44, di cui 29 sintomatici), 2.408 a Ferrara (+42, di cui 20 sintomatici); 2.744 a Ravenna (+91, di cui 49 sintomatici), 2.227 a Forlì (+55, di cui 41 sintomatici), 1.701 a Cesena (+30, di cui 20 sintomatici) e 4.284 a Rimini (+108, di cui 58 sintomatici).

In seguito a verifica sui dati comunicati nei giorni passati, è stato eliminato 1 caso a Modena in quanto giudicato non caso COVID-19.

Le immagini della protesta di baristi e ristoratori in piazza Maggiore | VIDEO

Nuovo Dpcm e proteste, l'oste contro corrente: "E se per uno spritz in più qualcuno si ammala?"

Teatri e cinema chiusi: "Criteri di assoluta sicurezza, la controproposta? Il buonsenso"

Il Dpcm chiude le piscine, lo sfogo dal settore: "Non riusciamo neanche ad andare in pari."

Norme anti-covid, multe dei carabinieri: diversi i giovani senza mascherina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

Torna su
BolognaToday è in caricamento