Coronavirus, cercansi "con urgenza" infermieri e operatori socio-sanitari

La ricerca del personale è motivata dalla diffusione e al conseguente contenimento del Covid-19

Più di 50 dipendenti nelle strutture sanitarie del settore pubblico in Emilia-Romagnain pratica si cercano "con urgenza" infermieri e operatori socio-sanitari per far fronte all'emergenza Coronavirus.

Sono le posizioni aperte dall'agenzia del lavoro Etjca, che selezionerà e inserirà i nuovi dipendenti nelle strutture sanitarie del settore pubblico emiliano-romagnolo. In particolare, come si legge nell'annuncio, la filiale di Reggio Emilia cerca con urgenza infermieri e operatori socio sanitari, possibilmente con esperienza, da inserire nelle strutture sanitarie delle citta' di Carpi, Mirandola, Modena, Parma, Pavullo, Reggio Emilia e Vignola. Etjca inoltre, seleziona 30 infermieri, anche neolaureati, per gli ospedali pubblici di Carpi, Modena, Mirandola, Parma, Pavullo e Reggio Emilia e Vignola con disponibilita' immediata; 10 infermieri per assistenza domiciliare con patente B e disponibilità a lavorare su due turni per le città di Carpi, Mirandola e Modena; due infermieri per l'istituto penitenziario nella provincia di Modena, con disponibilita' a lavorare su tre turni; due assistenti sanitari per struttura sanitaria del settore pubblico con laurea in assistenza sanitaria; due operatori socio sanitari con qualifica per ospedale di Vignola. L'agenzia cerca anche infermeri per una struttura pubblica di Reggio Emilia e due infermieri a Pavullo nel Fregnano. Etjca conferma che la ricerca del personale è motivata dalla diffusione e al conseguente contenimento del Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'emergenza era stata anticipata qualche giorno fa dal Nursind, il sindacato degli operatori sanitari: "Coronavirus, il sindacato infermieri: "Rischio sovraffollamento, serve nuovo personale"
Il vero pericolo è il sovraffolamento e l'intasamento dei servizi sanitari, occorre nuovo personale aggiuntivo stabile".
Potrebbe interessarti: https://www.bolognatoday.it/cronaca/infermieri-coronavirus-nursind-ospedali.ht (dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Le sagre di ottobre da non perdere a Bologna e provincia

  • Covid, il giro di vite anti-contagio di Merola: mascherina obbligatoria nel weekend

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento