menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus e mascherine, Bonaccini chiede obbligo al governo, Lega incalza: "Faccia ordinanza"

Si articolano le posizioni in attesa di capire quando inizierà la fase due dell'epidemia

"Le mascherine servono a contenere il contagio? Bene, si dica che servono e sono obbligatorie a livello nazionale, mettendo a fianco una sanzione per chi non rispetta il suo utilizzo". Così il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini è intervenuto stamane a Rainews24 sul tema riaperture nella fase due dell'epidemia di coronavirus, tema che vede anche l'Emilia-Romagna sul fronte degli 'aperturisti', assieme alle altre regioni del Nord.

La data caldeggiata da Bonaccini è il 27 aprile, invece che del previsto 4 maggio, e la riapertura significherebbe tra le altre cose anche il controllo degli spostamenti delle persone, per evitare momenti di picco. "Dovremo rivedere gli orari delle città insieme ai sindaci -aggiunge Bonaccini- in altre parole lo scaglionamento degli spostamenti".

Sulla questione però si articolano le posizioni politiche, con la Lega che -per esempio- incalza sui bus e non solo. "Per quale motivo in Emilia-Romagna non è ancora obbligatorio indossare mascherine negli esercizi pubblici e sui mezzi di trasporto", chiedono i consiglieri regionali del Carroccio, sottolineando che ad oggi "non vi è stato alcun coordinamento con le altre Regioni, specie con quelle confinanti, nell'adottare misure uniformi".

I leghisti citano in particolare Lombardia, Veneto, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Valle D'Aosta e Toscana, dove "sono in vigore ordinanze che, pur con aspetti diversi, prevedono obblighi di indossare da parte di tutti i cittadini dispositivi di protezione o comunque di coprire naso e bocca in luoghi a elevata frequentazione anche diversi da quelli più sensibili al contagio come gli ospedali".

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 19 aprile: +376 contagi, continuano a calare i ricoveri 

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 19 aprile: i dati comune per comune

Oltre l'emergenza: il sindaco nomina esperti per "ripensare Bologna" 

Fase 2, riartenza imprese: la proposta della Regione al Governo

Cosa ci lascerà questa quarantena? La lezione dei bambini | VIDEO

Coronavirus, ecco il piano della Regione per le residenze anziani e contagi domestici

Coronavirus, i sindacati: "No ai supermercati aperti di domenica anche dopo il 3 maggio"

Coronavirus e fase due, Bonaccini: "Bar e ristoranti? Ancora chiusi: settore più difficile da far ripartire"

Mascherine non a norma, scatta sequestro da 30mila pezzi a Castenaso

Coronavirus e fase due, Tavolo sulla sicurezza e primi controlli su cinque categorie produttive

Senzatetto e Covid-19: "Noi clochard saremo i primi a essere falciati"

Covid e fase 2, l'assessore al bilancio traccia possibili scenari: "Bisognerà ripensare tutto. Chi diventerà protagonista lo vediamo già adesso"

Coronavirus, in Appennino pazienti che escono dalla fase acuta. Il sindaco: "Garanzie per il lavoratori"

Covid-19: gli studi autorizzati dall'Aifa per la sperimentazione di farmaci per il trattamento dell’infezione

Coronavirus, mascherine agli anziani: dalla prossima settimana in buchetta

La speranza viene dall'eparina: via al test in Emilia-Romagna

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento