Coronavirus, la proposta in una lettera: "Pena più pesante per evasori che usano la sanità pubblica"

La missiva recapitata al parlamentare dem bolognese ed ex assessore Luca Rizzo Nervo, che la accoglie con favore

Prevedere un aggravio di pena per chi, evasore delle tasse, usufruisce delle cure del servizio sanitario nazionale. E' la proposta che a Bologna arriva diretta ai parlamentari del Pd (chi l'ha suggerita si è firmato "primario di medicina interna dell'ospedale Maggiore") e a cui il dem Luca Rizzo Nervo non dice di no in linea di principio.

E' a lui infatti che ieri è stata girata la suggestione durante il filo diretto del Pd con la base (via Facebook), e Rizzo Nervo non ha nascosto che "in me le proposte che aggravano elementi punitivi su chi evade, e cioè ruba alla comunità, vedono il massimo favore".

La tesi da cui muove la proposta è che le ristrettezze economiche sfociate in Italia in tagli alla sanità siano dovute anche al problema dell'evasione fiscale; e ora che, con il coronavirus, si riscopre l'importanza (e la fragilità) della sanità pubblica italiana, forse si potrebbe punire di più chi evade e poi va a farsi curare negli ospedali che vengono finanziati con le tasse di tutti. E Rizzo Nervo 'apre'.

L'ex assessore a Bologna, oggi parlamentare, loda la risposta del servizio sanitario all''attacco' del Covid, un sistema rivelatosi all'altezza della sfida "al netto delle fatiche, delle sofferenze e dei tagli che ha sofferto". Ci sono state, riconosce infatti il deputato, "disattenzioni" e "processi di razionalizzazione" che si sono abbattuti sulla sanità "vista come ambito di sprechi e dove quindi era necessario tagliare rispetto a degli eccessi".

Ecco allora che, anche rileggendo la situazione con gli occhi fissi sull'emergenza coronavirus, "forse non era lì il cuore degli sprechi", riconosce l'ex assessore alla Sanità del Comune di Bologna. Ma appunto la vicenda covid dice due cose. La prima è appunto che l'evasione fiscale stride di più in un contesto così.

"L'evasione fiscale non è un simpatico modo di alcuni per tutelarsi da uno Stato brutto e cattivo che tasso troppo, è rubare soldi pubblici, opportunità di futuro e risposte di qualità alla sanità". Dunque, se si volesse inasprire le sanzioni più chi evade Rizzo Nervo non si tirerebbe indietro, peccato che, annota, invece "spesso si vada in una strada uguale e contraria come quella degli scudi fiscali per il rientro dei capitali pubblici". Per Rizzo invece le tasse van pagate e in proporzione alle possibilità di ciascuno. La seconda 'lezione' del coronavirus, chiude il parlamentare, è che, a emergenza superata, si dovrà "rimettere al centro dell'agenda politica nazionale la sanità pubblica". (Mac/ Dire)

Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 14 aprile: + 312 casi, salgono le guarigioni, giù i ricoveri 

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 14 aprile: nessun nuovo contagio a Imola

La speranza viene dall'eparina: via al test in Emilia-Romagna

Coronavirus, ordinanza di Bonaccini: lockdown prorogato al 3 maggio, librerie non riaprono a Medicina

Coronavirus, i chirurghi del Policlinico: "Noi medici di forza ne abbiamo finché vogliamo" | VIDEO

Coronavirus, la benedizione di Zuppi a San Luca: "Che questo segno di speranza arrivi a tutti" | VIDEO

Coronavirus, a Bologna 100mila mascherine: la consegna da martedì 14 aprile in farmacia

Coronavirus, la via crucis di Zuppi al Sant'Orsola: "Le stazioni sono scritte da sanitari e pazienti"

Coronavirus, Venturi: "A Pasqua e Pasquetta stiamo a casa, c'è da soffrire ancora un po'" | VIDEO

Le misure dalla Regione a sostegno di famiglie, imprese, studenti e lavoratori. Investimenti per 320 mln

Mascherine gratis ai cittadini, c'è chi parte con la consegna porta a porta

Coronavirus, 320 milioni per l'emergenza: "Bonus di 1000 euro a tutti i sanitari"

Coronavirus, dalla Regione bando per medici e infermieri all'estero

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +99 positivi, 33 nel Bolognese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento