Coronavirus, Questura proroga sospensione attività dell'ufficio immigrazione

Fino al 3 maggio. Le prenotazioni già effettuate verso la ricalendarizzazione

La Questura di Bologna ha annunciato la chiusura temporanea al pubblico dell'ufficio Immigrazione. Il decreto del 2 marzo ha già previsto la sospensione di trenta giorni dei termini per la presentazione di prima istanza di permesso di soggiorno e del rinnovo del permesso di soggiorno; ora, per contenere il contagio da coronavirus, la Questura adotta questa ulteriore precauzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli utenti già prenotati, riceveranno una comunicazione del nuovo appuntamento che sarà fissato automaticamente. Coloro che erano già prenotati per il ritiro dei documenti dovranno invece fare una nuova prenotazione sul sito dedicato. (Vor/ Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Dove mangiare pesce a Bologna: 4 imperdibili ristoranti

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Aggressione in casa: tenta violenza sessuale, lei scappa in strada

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento