Coronavirus, Fdi chiede di sospendere i T-Days: "Rischio di persone raccolte nello stesso spazio"

Per i due consiglieri "sussistono divieti alla circolazione, Ztl e zone pedonali, anche temporanee, che costringono i cittadini che vogliano raggiungere determinate zone a utilizzare i mezzi pubblici"

I consiglieri Fratelli d'Italia in Emilia-Romagna Marco Lisei e Michele Barcaiuolo hanno fatto un'interrogazione in Regione con la quale chiedono di  "Invitare i Comuni a rimuovere le aree pedonali temporanee (come i TDays di Bologna) e, ove possibile, ogni limitazione al traffico veicolare privato".

Come spiegano Lisei e Barcaiuolo "I mezzi pubblici, spiegano i due consiglieri, rappresentano uno strumento per lo spostamento delle persone più a rischio delle autovetture private, in quanto più persone si vengono a trovare contemporaneamente all'interno dello stesso spazio". 

Però, proseguono, "sussistono tuttora in diversi comuni divieti alla circolazione, zone a traffico limitato e zone pedonali, anche temporanee, che costringono i cittadini che vogliano raggiungere determinate zone a utilizzare i mezzi pubblici". Quindi, per Lisei e Barcaiuolo "una soluzione idonea a contenere ulteriormente il propagarsi del virus potrebbe essere quella di ridurre gli spostamenti sui mezzi pubblici, aprendo quindi nuovi spazi alla circolazione veicolare". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Dire) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Le sagre di ottobre da non perdere a Bologna e provincia

  • Covid, il giro di vite anti-contagio di Merola: mascherina obbligatoria nel weekend

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento