Coronavirus, il Comune: "Sanificare le strade non serve ma siamo pronti"

La risposta dell'assessore Alberto Aitini durante il Consiglio comunale di oggi in videoconferenza

Foto Agenzia Dire

Sanificare strade e marciapiedi "non ha alcuna efficacia" nel contrasto al coronavirus. Ma se le autorità sanitarie daranno indicazioni diverse, "siamo pronti a farlo". Lo assicura Alberto Aitini, assessore alla Sicurezza urbana del Comune di Bologna, rispondendo oggi in Consiglio comunale (collegato in videoconferenza) alle interrogazioni dei 5 stelle Marco Piazza ed Elena Foresti e del civico Gian Marco De Biase.

"In questi giorni abbiamo risposto a molti cittadini che ci chiedevano se il Comune ha previsto operazioni di pulizia, lavaggi e di disinfezione delle strade e dei marciapiedi - sottolinea Aitini - chiaramente la richiesta è dovuta alla normale preoccupazione dei cittadini in questa fase di emergenza.

È importante premettere che al momento nessuna autorità sanitaria ha esplicitato l'importanza e la necessità di sanificare strade e marciapiedi". Aitini sottolinea che "nessuna disposizione è stata emanata dall'Oms, dall'Istituto superiore di sanità né dalle autorità regionali o locali".

Anzi, rimarca l'assessore, "al momento le comunicazioni su questo argomento evidenziano che disinfettare e sanificare pare non avere nessuna efficacia nel contrasto al coronavirus". Se però, aggiunge Aitini, "dovesse essere comunicata l'efficacia della sanificazione come ulteriore mezzo di contrasto al virus, siamo assolutamente pronti a incrementare e potenziare il nostro servizio".

Nel frattempo, è stato anticipato il consueto lavaggio delle strade (iniziato lo scorso 3 marzo) e prosegue l'attività di sanificazione dei portici e dei cassonetti dei rifiuti. Per quanto riguarda gli autobus, invece, la pulizia radicale e totale dei mezzi viene fatta quotidianamente: al momento ne vengono sanificati in media 40 al giorno, spiega Aitini. (Dire)

Coronavirus, prima paziente positiva operata al Rizzoli

Coronavirus, un test ogni cinque minuti con i tamponi in auto

Coronavirus, Bonaccini: "Tamponi? A migliaia, ma non a tappeto per tutti"

Coronavirus, mappa interattiva: casi, incidenza per provincia, terapia intensiva

Coronavirus, Appennino: gestire l’ansia, pillole di psicologia online per superare l’emergenza

"Voi studenti il 'cigno nero' di questo Coronavirus", il toccante messaggio dall'Ufficio scolastico regionale

Coronavirus, cambia l'autocertificazione per uscire: il nuovo modulo

Coronavirus, il presidente Bonaccini: "State a casa o sarà davvero una tragedia"

Coronavirus, decine di denunce: partite a briscola, calcetto, 'giretti' e scuse per spostarsi

Coronavirus e solidarietà: "Mi alzo alle 4 per regalare la colazione a medici e infermieri"

Coronavirus, Medicina zona rossa: "Vietato entrare e uscire" | VIDEO

Coronavirus, Comune di Medicina in isolamento. Residenti: "Esercito e Carabinieri a serrare la strada"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Stato di crisi: "Non c'è mobilità, non ci sono i ristori": in autostrada i distributori chiudono

Torna su
BolognaToday è in caricamento