Cronaca

Covid-19, San Lazzaro: "Via alla sanificazione di Asp Rodriguez, Comune e luoghi frequentati"

La sindaca Isabella Conti annuncia anche l'avvio dell'iniziativa 'Carrello sospeso'. Da domani online sul sito dell'ente pubblico i moduli per richiedere i buoni spesa

Saranno i Vigili del Fuoco a eseguire la sanificazione della casa di riposo per anziani Asp Rodriguez a San Lazzaro di Savena, lungo la via Emilia. Ad annunciarlo la sindaca Isabella Conti attraverso una diretta Facebook, nella quale ha spiegato: "Venerdì scorso 15 pazienti sono stati trasferiti a Villa Laura e attraverso una collaborazione, e grazie alla disponibilità del Vigili del Fuoco che sul nostro territorio hanno in previsione la loro nuova sede, la struttura sarà sanificata al suo interno. Abbiamo in previsione anche la sanificazione di alcuni luoghi della città, luoghi frequentati, come ad esempio il palazzo comunale". E sottolinea: "L'Asp Rodriguez è una struttura pubblica, e in parte della Curia, le altre presenti sul territorio sono private, o private in convenzione ,ma al momento mi riferiscono che lì la situazione è sotto controllo".

Nel corso dell'ultima settimana infatti, l'Aspr Rodriguez è stata attenzionata da Comune e Ausl dopo che oltre 50 ospiti sono risultati positivi al Coronavirus, compreso gra parte del personale: da qui alcuni pazienti sono stati spostati a Villa Laura, e nuovi infermieri e oss  sono stati trovati per far fronte all'assistenza degli anziani. Questo al fine di 'alleggerire' la struttura lungo la via Emilia.

Carrello sospeso

Isabella Conti ha poi anticipato l'iniziativa del 'carrello sospeso' : un aiuto a tutti coloro che faticano ad arrivare a fine mese, con un piccolo gesto. Come funziona? Chiunque va a fare la spesa può comprare qualcosa e lasciarlo negli appositi spazi debitamente segnalati nelle attività che aderiscono: tutto quello che sarà raccolto sarà a disposizione di Amalio, l'emporio solidale del Comune pensato per le 'fasce grige' , dove poter fare spesa gratuitamente grazie a dei buoni consegnati dal Comune. 

Un servizio in più per la comunità che punta ad aiutare quante più persone possibili in questo periodo di emergenza sanitaria, ben diverso dai buoni spesa che l'ente comunale metterà a disposizione di chia ha perso il lavoro, di chi non ha ammortizzatori sociali o questi non sufficienti, e così via, grazie ai fondi stanziati dal Governo. La giunta sanlazzarese infatti, ha varato le direttive per la distribuzione dei buoni, oer un valore complessivo di 175mila euro:  regolamento e domanda sono scaricabili online sul sito dell'ente pubblico, da domani, 7 aprile 2020, dalle ore 12. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, San Lazzaro: "Via alla sanificazione di Asp Rodriguez, Comune e luoghi frequentati"

BolognaToday è in caricamento