Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cotabo illumina la sede con il tricolore per l'emergenza coronavirus | VIDEO

La sede dei taxi Cotabo di Bologna sarà così fino a metà maggio

 

La sede di Cotabo a Bologna sarà illuminata con i colori della bandiera italiana fino a metà maggio. Questo a simboleggiare "l'impegno per superare la fase di emergenza coronavirus e anche il ruolo dei tassisti in questi giorni difficili, nello svolgimento del servizio di trasporto persone e nel supporto a organizzazioni di volontariato e persone in difficoltà' e impossibilitate a muoversi".

"La nostra è una delle attività che ha avuto i maggiori contraccolpi dalla pandemia, per questo è ancora più lodevole l'impegno di tanti nostri soci in attività a favore della comunità - commenta Riccardo Carboni, presidente di COTABO- il Tricolore sulla nostra sede rappresenta le spese consegnate a casa di tante persone anziane, le uova di Pasqua che distribuiamo per conto di diverse onlus, il supporto ad associazioni che sono in campo per la mobilità del personale sanitario. Nella situazione di difficoltà è emerso il meglio del nostro Paese e questo ci fa essere fiduciosi per il futuro. Da quel Tricolore dobbiamo trarre la forza per resistere ancora, consapevoli che ci sono le condizioni per ripartire". 

Cotabo ha collaborato con Fondazione Ant, Istituto Ramazzini, Fanep, Bimbo Tu Onlus e con Pubblica Assistenza Croce Italia e con Fondazione Sant'Orsola ha avviato il servizio di consegna gratuita della spesa a medici e infermieri e il servizio di trasporto a un eur per personale sanitario. Il servizio taxi non è stato mai interrotto: gli autisti guidano in condizioni di sicurezza e nel rispetto delle regole sul distanziamento sociale; le auto vengono sanificate periodicamente. 

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 20 aprile: +307 contagi e 56 morti

Coronavirus Bologna e provincia: i dati comune per comune

Coronavirus, bar e ristoranti: "Riapertura? Sarà come un lungo agosto"

Coronavirus, Bonaccini: "Se qualcuno pensa di gestire la sanità da Roma, qui troverà ostilità"

Zuppi: "Messe a porte chiuse da valutare anche per fase 2, ma la Chiesa non diventerà mai un gruppo whatsapp"

Coronavirus e mente, la psicologa: "Tanti disturbi del sonno, attenti alla gestione del tempo"

Oltre l'emergenza: il sindaco nomina esperti per "ripensare Bologna" 

Fase 2, riartenza imprese: la proposta della Regione al Governo

Cosa ci lascerà questa quarantena? La lezione dei bambini | VIDEO

Coronavirus, ecco il piano della Regione per le residenze anziani e contagi domestici

Coronavirus, i sindacati: "No ai supermercati aperti di domenica anche dopo il 3 maggio"

Coronavirus e fase due, Bonaccini: "Bar e ristoranti? Ancora chiusi: settore più difficile da far ripartire"

Mascherine non a norma, scatta sequestro da 30mila pezzi a Castenaso

Coronavirus e fase due, Tavolo sulla sicurezza e primi controlli su cinque categorie produttive

Senzatetto e Covid-19: "Noi clochard saremo i primi a essere falciati"

Covid e fase 2, l'assessore al bilancio traccia possibili scenari: "Bisognerà ripensare tutto. Chi diventerà protagonista lo vediamo già adesso"

Coronavirus, in Appennino pazienti che escono dalla fase acuta. Il sindaco: "Garanzie per il lavoratori"

Covid-19: gli studi autorizzati dall'Aifa per la sperimentazione di farmaci per il trattamento dell’infezione

Coronavirus, mascherine agli anziani: dalla prossima settimana in buchetta

La speranza viene dall'eparina: via al test in Emilia-Romagna

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento