Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Turismo: "36 ore a Bologna", così il New York Times torna a celebrare la città turrita

Orgoglioso l’Assessore al Turismo dell’Emilia Romagna Andrea Corsini, per il quale il capoluogo sta raccogliendo i suoi meritati frutti. "Il nostro impegno sul fronte dell’internazionalizzazione del turismo in arrivo nella nostra regione è ora più intenso che mai"

Il New York Times torna a celebrare la città turrita, lo ha fatto attraverso un articolo pubblicato ieri, che esalta le bellezze e le caratteristiche culturali ed enogastronomiche di Bologna.

Orgoglioso l’Assessore al Turismo dell’Emilia Romagna Andrea Corsini, per il quale il capoluogo sta raccogliendo i suoi meritati frutti. “L’intenso lavoro promozionale e di relazioni con la stampa internazionale portato avanti, negli anni, da Apt Servizi e, in questo caso, da Bologna Welcome – spiega Corsini – sta dando ottimi risultati. Ogni giorno vengono pubblicati articoli positivi, talvolta entusiasti, scritti da giornalisti di diversi Paesi del mondo, articoli che sottolineano con enfasi i valori più alti e le eccellenze espresse dalla nostra terra, l’Emilia Romagna. Il nostro impegno sul fronte dell’internazionalizzazione del turismo in arrivo nella nostra regione è ora più intenso che mai e stiamo raccogliendo ottimi frutti”.

Bologna famosa per " la sua storia e la sua cucina. Sede di una delle Università più antiche del mondo, questa città del nord italiano ha contribuito con decine di ricette classiche e prodotti al repertorio della cucina italiana"- Così parte il pezzo sul quotidiano americano, che non manca di menzionare tortellini, tagliatelle, la mortadella (conosciuta come "Bologna") e il Ragù Bolognese. "Bologna è uno dei posti migliori per assaggiare formaggi, prosciutti stagionati e aceto che ha origine nella zona". Ma l'attrattiva di Bologna non si limita solo alla sua tradizione e alla sua storia. " Decine di nuove fantastiche attrazioni - sottolinea il Ny - hanno cambiato il volto della città, dai nuovi modi di mangiare ai  nuovi musei ai nuovi locali. E anche se molte delle attrazioni più brillanti della città sono apparsi negli ultimi due o tre anni, molte altre sono in arrivo, come Eataly World, un immenso parco a tema culinario che aprirà nei prossimi mesi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo: "36 ore a Bologna", così il New York Times torna a celebrare la città turrita

BolognaToday è in caricamento