rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca Navile / Via Michelino

Fiera, rapina al Cosmoprof: ladri fuggono in auto, investono addetto alla sicurezza

In tre sono stati arrestati, risponderanno a vario titolo di rapina, lesioni e tentato omicidio. Vigilante in ospedale

Hanno fatto razzia all'interno dei padiglioni fieristici - dove è in svolgimento il Cosmoprof - e nella fuga non hanno esitato ad investire un addetto alla sicurezza, che li aveva colti sul fatto. E' accaduto ieri pomeriggio alla Fiera di Bologna, dove sono così finiti in manette tre cittadini moldavi - due 33enni e un 30enne - che ora dovranno rispondere, a vario titolo, di rapina, lesioni finalizzate alla rapina e tentato omicidio.
Da quanto riferisce la polizia, allertata sul posto, l'addetto alla sicurezza ha dapprima scorto i tre aggirarsi furtivamente all'interno del padiglione 32. Tenendoli sotto osservazione, si è poi accorto che i malintenzionati si stavano dirigendo verso l'esterno del'edificio. I tre sono quindi saltati a bordo di una Bmw, nella quale avevano caricato alcuni oggetti. E' stato a quel punto che il vigilate ha tentato di sbarrare la strada alla vettura. Il conducente non avrebbe esitato ad investirlo, spingendo a tutto gas sull'acceleratore, per tentare la fuga. Nella corsa, sono stati 'speronati' anche altri uomini della sicurezza, sopraggiunti sul posto in aiuto del collega.

L'auto ha così provato a fuggire, ma senza successo. Poco dopo la sua corsa si è dovuta arrestare, visti i numerosi camion presenti, che impedivano il transito agevole. Bloccati , i tre soggetti sono così stati identificati dai poliziotti, nel frattempo sopraggiunti sul posto. Una perquisizione effettuata a bordo della vettura, ha portato al rinvenimento di un televisore e diversi prodotti cosmetici, risultati appena asportati all'interno dei padiglioni della fiera. Trovati anche arnesi atti allo scasso e un pass falsificato.

I tre fermati sono stati tratti in arresto: il conducente dell'auto in fuga dovrà rispondere di tentato omicidio e lesioni finalizzate alla rapina. I suoi 'soci', di rapina e aggressione in concorso.
Il vigilante investito è stato trasportato in ospedale, per alcune contusioni riportate agli arti inferiori, ed è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera, rapina al Cosmoprof: ladri fuggono in auto, investono addetto alla sicurezza

BolognaToday è in caricamento