rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024

Covid, contagi in risalita. Bordon: "Rt sotto l'1, non creiamo allarme" | VIDEO

Le parole del direttore generale dell'Ausl di Bologna Paolo Bordon

I contagi Covid risalgono a Bologna ma per ora nessun rischio che tornino a rallentare le attività ordinarie delle strutture sanitarie, impegnate nel recupero di esami e visite. Lo assicura il direttore generale dell'Ausl di Bologna, Paolo Bordon, parlando con la Dire a margine dell'apertura del tendone di piazza XX settembre.

"È vero – sottolinea comunque Bordon – che stiamo registrando una ripresa dei contagi. Negli ultimi giorni sono risaliti attorno agli 800, che sono un numero importante. L'Rt è attorno allo 0.8, ma siamo ancora al di sotto della soglia di riproduzione naturale. Quindi non creerei allarme, ma va sempre ricordato che l'emergenza non è finita", evidenzia ancora Bordon.

"Qualche positivo", tra l'altro, è stato già individuato tra i profughi ucraini ospitati in città, tra i quali la copertura vaccinale è piuttosto bassa. Per questo da oggi per l'effettuazione dei tamponi c'è a disposizione anche il tendone di piazza XX settembre dedicato appunto agli ucraini in arrivo. In caso di positività, ha spiegato Bordon all'apertura della tensostruttura, i profughi vengono trasferiti in un Covid hotel "se non dispongono di una ospitalità adeguata. Ovviamente promuoviamo la vaccinazione, già molti ce l'hanno chiesta", informa il direttore.

Video popolari

Covid, contagi in risalita. Bordon: "Rt sotto l'1, non creiamo allarme" | VIDEO

BolognaToday è in caricamento