Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Covid e crisi economica, Colla: "Non siamo più nella fase dei ristori"

Il responsabile della Regione lo specifica durante una commissione a viale Aldo Moro rispondendo al leghista Pompignoli

"Non siamo più nella fase dei ristori. Ma in quella dell'accompagnamento finanziario verso il rilancio delle imprese, attraverso prestiti e finanziamenti su lungo periodo". 

Così Vincenzo Colla, assessore allo Sviluppo economico della Regione Emilia-Romagna, ha risposto oggi in commissione al leghista Massimiliano Pompignoli, il quale sollecitava sostegni a fondo perduto per estetisti e parrucchieri.

"In questa fase il tema non è più quello dei ristori, che non sono purtroppo mai sufficienti -avverte però Colla- siamo nella fase dell'accompagnamento finanziario verso il rilancio delle imprese attraverso prestiti e finanziamenti su lungo periodo".

L'assessore ricorda poi che il decreto 'Ristori bis' ha aggiunto fra le categorie beneficiarie anche i servizi alla persona, con contributi a fondo perduto, e che anche la Regione Emilia-Romagna ha varato una serie di provvedimenti per le imprese, come il credito a tasso zero per piccole e medie imprese, il sostegno ai tirocinanti e il bando per il dimezzamento o l'azzeramento dell'Irap nelle zone interne e montane.

Questa impostazione però è contestata dal leghisa Pompignoli, che invece chiedeva ristori a fondo perduto per parrucchieri ed estetisti. E proprio tali categorire "sono fra le attivitàmaggiormente danneggiate dalla pandemia dal punto di vista economico e le continue chiusure hanno inevitabilmente portato al proliferare di attività abusive e irregolari. Gli aiuti stanziati a livello sia nazionale sia regionale non solo in alcun modo sufficienti sia per le ingenti perdite registrate sia per la mancata fatturazione. Oggi è fondamentale riaprire e non chiudere più, ma anche lavorare su ristori a fondo perduto", insiste il consigliere del Carroccio. (San/ Dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid e crisi economica, Colla: "Non siamo più nella fase dei ristori"

BolognaToday è in caricamento