rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Covid, quarta dose vaccino: a Bologna oltre 3mila prenotazioni

Sul territorio bolognese, una platea di circa 172mila soggetti, a cui si aggiungono quelli con elevata fragilità, circa 36mila candidabili in luglio

Nel giorno in cui in Emilia-Romagna si sfiorano i 10mila contagi, a Bologna 2.165, nelle ultime 24 ore, sono buoni i numeri all'apertura delle prenotazioni per la quarta dose (secondo booster) del vaccino anti covid. Alle ore 17, sono 3.390 le persone che si sono prenotate sul territorio dell’Azienda USL di Bologna.

Da oggi 13 luglio, infatti, le prenotazioni per la quarta dose sono aperte a tutti i cittadini a partire dai 60 anni di età - una platea di circa 172mila soggetti candidabili in luglio – a cui si aggiungono quelli con elevata fragilità, motivata da patologie concomitanti o preesistenti, tra i 12 anni compiuti (quindi nati a partire dal 2010) e i 59 anni – una platea di circa 36mila soggetti, candidabili in luglio.

I punti vaccinali 

Oltre ai posti disponibili presso l’hub di Casalecchio a cui dai prossimi giorni si aggiungeranno le sedi vaccinali dell’Ospedale Bellaria, dell’Ospedale Maggiore ed altre sedi distrettuali, le quarte dosi possono essere eseguite anche dai Medici di Medicina Generale aderenti all’accordo aziendale. 

Chi può fare la quarta dose

La “second booster” può essere somministrata dopo almeno 4 mesi (120 giorni) dalla somministrazione della terza dose o dall’ultima infezione successiva alla terza dose. Per i 12-17enni sarà utilizzato solo il vaccino Comirnaty (BioNTech-Pfizer), per i maggiorenni entrambi i vaccini a mRNA (Comirnaty di Pfizer-BNT e Spikevax di Moderna).  

Vaccini Covid, prenotazioni quarta dose al via: ecco come fare

Gli over60 possono prenotare la quarta dose attraverso tutti i consueti canali: sportelli Cup, Cupweb, FarmaCUP, Cuptel, Fascicolo sanitario elettronico, app ER-Salute. I 12-59enni fragili riceveranno invece, con progressività, un sms contenente un link per prenotare l’appuntamento, così come avvenuto nelle precedenti fasi della campagna vaccinale. 

Inoltre, gli over 60 che non presentano fragilità potranno eseguire la vaccinazione in una delle 78 farmacie aderenti nel territorio dell’Azienda USL, che continueranno a dare, anche in questa fase della campagna vaccinale, un contributo per garantire la  prossimità della campagna vaccinale. 

Qui l’elenco delle farmacie

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, quarta dose vaccino: a Bologna oltre 3mila prenotazioni

BolognaToday è in caricamento