rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Crealis, prove generali per i nuovi filobus Tper

Test di marcia e 'fermata precisa' per tutti e 49 i mezzi previsti. La Corte dei Conti intanto

Partono in questi giorni le prove di collaudo dei 49 filobus 'Emilio', ovvero l'ex Civis poi confluito nel progetto di nuovi filobua 'Crealis'. I nuovi filobus si muoveranno per tutta la durata del pre esercizio sul percorso dai capilinea di San Lazzaro di Savena fino a Bologna (Piazza XX Settembre).

Le prove, effettuate senza passeggeri a bordo, proveranno anche il sistema di fermata di precisione, attraverso il quale il mezzo si accosterà alle banchine in precisione, quindi senza necessità di gradini o pedane, in corrispondenza della banchine ristrutturate all'uopo. Una volta terminata questa fase di test, che impegnerà singolarmente tutti i 49 filobus Emilio, si potrà procedere con il progressivo avvio del nuovo servizio.

E sulla scia delle vicende giudiziarie attorno al progetto -poi abbandonato- del Civis e' il Comune a rendere noto che la seconda sezione giurisdizionale centrale d'appello della Corte dei conti ha respinto il ricorso della Procura regionale contabile, confermando la sentenza del 2014.

La Procura aveva contestato un danno erariale da 1,250 milioni di euro legato alle spese di progettazione del Civis: danno da attribuire, secondo l'accusa, a tutta la giunta Cofferati, all'ex segretario generale Marcello Napoli e all'ex dirigente del settore Mobilità, Paolo Ferrecchi. "Ma né secondo i primi e anche per i secondi giudici contabili- scrive l'amministrazione- questo danno si può configurare".

Anzi, segnala il Comune, nella sentenza viene osservato che la delibera del 2004 fu un "provvedimento volto a consentire che il complessivo progetto finalizzato al miglioramento dell'efficienza del sistema locale dei trasporti potesse trovare realizzazione". Merola, difeso da Giuseppe Caia, incassa: "In questi anni ho sempre lavorato perché, come è accaduto, i fondi per il trasporto pubblico rimanessero a disposizione della città di Bologna. Di questo lungo e complesso lavoro stiamo raccogliendo i risultati anche con l'avvio, proprio oggi, del pre-esercizio del Crealis".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crealis, prove generali per i nuovi filobus Tper

BolognaToday è in caricamento