Via Mazzini, assalto al Credito di Romagna: passano dalle fogne per svaligiare le casse

Sono sbucati nella sala server della banca, ma è scattato l'allarme e il furto è andato a monte. Colpo simile a segno lo scorso anno nello stesso istituto di credito

Passando dalle fogne sono arrivati nella sala server della sede del Credito di Romagna in via Mazzini (angolo via Mengoli), dove sono entrati passando attraverso un foro di 40 centimetri scavato nel muro. Ma è scattato l'allarme, i ladri si sono ritrovati improvvisamente al buio e non sono riusciti a portare a termine il furto.

Così è naufragato il colpo tentato ieri sera ai danni dell'istituto di credito. Da quanto ricostruito dalla polizia, intervenuta sul posto insieme ai vigili del fuoco, erano circa le 21.30 quando è scattato l'allarme della banca. Giunti sul luogo, gli agenti hanno trovato la porta di ingresso 'manomessa': era stata spruzzata della colla nella serratura, evidentemente per consentire ai malintenzionati di prendere tempo, rallentando l'ingresso di terzi nell'edificio. Ma è andata male.

Il sistema di sorveglianza dell'istituto di credito è programmato in modo che allo scattare dell'allarme tutte le luci all'interno dei locali si spengano. Così è stato. I ladri, si sono quindi ritrovati improvvisamente al buio e, non riuscendo più a muoversi con agilità, hanno dovuto abbandonare il campo. Da quanto poi appurato dagli inquirenti, avevano fatto appena in tempo a forzare alcune cassette di sicurezza, che però erano vuote, quindi hanno girato frettolosamente i tacchi, scappando via prima di essere raggiunti dalle forze dell'ordine.

Sono in corso le indagini della polizia, nel tentativo di risalire agli autori del colpo, che per il modus operandi ricorda la 'banda del buco', che più volte ha colpito in città.
Proprio il Credito di Romagna, già lo scorso anno, aveva subito un blitz simile: in quell'occasione i predoni si erano calati da un tombino e, sempre via fogna, erano piombati nella banca, saccheggiandola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • Incidente sulla A13: camion esce di strada e "disperde" centinaia di stecche di sigarette di contrabbando

  • Incidente a Castenaso: scoppia una gomma, schianto frontale e due feriti

  • Incidente a Monte San Pietro, malore alla guida: automobilista si schianta e muore

Torna su
BolognaToday è in caricamento