Cronaca Crespellano

Crespellano: scende per timbrare il biglietto e il treno riparte, a bordo il figlio di un anno

Non era riuscita a tornare a bordo a causa della chiusura delle porte del convoglio, fermo alla Stazione di Crespellano e diretto a Bologna

Ieri sera intorno alle 19.30, una donna, dopo essere scesa momentaneamente per timbrare il biglietto, si era vista il treno ripartire con a bordo il figlio di un anno.

Non era riuscita a tornare a bordo a causa della chiusura delle porte del convoglio, fermo alla Stazione di Crespellano e diretto a Bologna, così ha iniziato a urlare e a correre sulla banchina per tentare di fermare il treno che si stava allontanando.

Sono intervenuti i Carabinieri di Zola Predosa, i quali, dopo aver intercettato il treno, il cui personale era stato già avvisato dagli operatori del 112, hanno recuperato il bambino e l’hanno riaffidato alla madre. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crespellano: scende per timbrare il biglietto e il treno riparte, a bordo il figlio di un anno
BolognaToday è in caricamento