Crevalcore: fa manovra alla vista dei controlli, dentro l'auto bustine di cocaina

Un 37enne è finito agli arresti domiciliari con l'accusa di spaccio. Sostanze e bilancino rinvenuti nell'abitazione

I Carabinieri di Crevalcore hanno arrestato un 37enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ successo questa notte, durante un posto di controllo alla circolazione stradale che i militari stavano facendo in via Provanone.

Alla vista dei Carabinieri, il giovane, che si trovava alla guida di un’Alfa Romeo Mito, ha effettuato un cambio di manovra improvviso che ha insospettito i militari. Questi, dopo averlo raggiunto, lo hanno identificato e sottoposto a una perquisizione che ha consentito di trovare quattro dosi di cocaina e un pezzetto di hashish. 

Dai controlli è risultato che anche nove anni fa era stato arrestato per detenzione di estasy, hashish e cocaina, i Carabinieri hanno proseguito il servizio effettuando anche una perquisizione domiciliare. All’interno dell’abitazione del soggetto sono state rinvenute altre dosi di hashish, marijuana e una bilancina elettronica di precisione. Questa mattina, in sede di rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e nei confronti dello spacciatore è stata disposta la misura dell’obbligo di dimora, con permanenza domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento