Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Crevalcore

Violazione di domicilio e spaccio: denunciati due giovani a Crevalcore

Un 20enne e un 19enne, entrambi disoccupati, sono stati denunciati a Crevalcore per detenzione ai fini di spaccio e per essersi introdotti in un appartamento

Lunedì pomeriggio i carabinieri di Crevalcore sono dati allertati da un ragazzo che riferiva di aver sorpreso e bloccato i ladri nel proprio appartamento. Recatisi sul posto, hanno trovato cinque giovani di nazionalità marocchina, e due di loro, fratelli, erano quelli che avevano richiesto l’intervento della pattuglia. All’arrivo dei Carabinieri, uno di loro, un 20enne incensurato, si è dato alla fuga sbarazzandosi di un borsellino. Poi, raggiunto, si era difeso urlando che non era nell’appartamento per rubare. Nel frattempo venivano identificati anche gli altri due ragazzi, tra cui un 19enne, con precedenti, e un altro ragazzo estraneo alla vicenda.

FURTO O DEBITO? Secondo la testimonianza dei fratelli, i due connazionali, poi denunciati, si erano introdotti in casa a scopo di furto. Gli altri invece, sostenevano di dover riscuotere un credito di 100 euro e un paio di occhiali Ray-Ban prestati ai fratelli. Per fare chiarezza, i Carabinieri hanno portato tutti in caserma. Nel borsellino gettato via, un pacchetto di sigarette, contenente sei confezioni di cocaina per un peso totale di 3.7 grammi. Dalle successive indagini è emerso che erano effettivamente entrati in casa dei due fratelli al fine di riscuotere un presunto debito, ma lo avevano fatto violandone il domicilio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violazione di domicilio e spaccio: denunciati due giovani a Crevalcore
BolognaToday è in caricamento