Vede il ladro mentre cerca di entrare in casa, paura per giovane donna

L'uomo tradito da uno spuntino consumato poco prima

Si è presa un grosso spavento la donna di 30 anni che ieri si è trovata faccia a faccia con un ladro. Il malvivente si è trovato faccia a faccia con la ragazza, mentre cercava di entrare nell'abitazione della 30enne. E' successo in via Leonelli a Crevalcore, ieri intorno all'ora di pranzo.

Tutto è iniziato quando la 30enne nel salutare il fidanzato che usciva di casa ha notato del disordine in giardino e in particolare delle bucce di arancia vicino a un borsone di colore blu spuntare nei dintorni dell'abitazione.

insospettita dall'avvistamento, la donna è quindi scesa dabbasso nella sua villetta bifamiliare, ma quando è arrivata all'altezza di una finestra ha sentito dei secchi tonfi, come se qualcuno cercasse di entrare. Allarmata e spaventata, la donna ha poi spinto un pulsante collegato al sistema di domotica dell'abitazione, che ah fatto scattare l'allarme e chiuso tutti gli accessi, unitamente alla segnalazione automatica alle forze dell'ordine.

Il malvivente del pari è scappato, venendo però raggiunto poco lontano da una pattuglia della locale stazione dei Carabinieri, che lo hanno arrestato. Identificato come M.A., 26 anni, cittadino marocchino, l'uomo è poi stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del processo. Dovrà rispondere di tentato furto in abitazione.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • I Mercatini di Natale a Bologna: il calendario 2019

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • Maltempo Bologna, emesso il nuovo bollettino meteo: è ancora allerta, piogge fino a notte

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Dipendenti infedeli colpiscono Hera, furto da mezzo milione di euro sulle bollette

Torna su
BolognaToday è in caricamento