menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce sua madre e la picchia davanti all'ambulatorio

Ventenne in manette. Nella rabbia ha anche danneggiato l'auto del padre. Una dottoressa interviene ed evita il peggio

Un 20enne è stato arrestato dopo aver picchiato la madre, davanti a un ambulatorio a Crevalcore. I fatti risalgono a ieri mattina: il giovane ha dapprima aggredito la donna, 42enne, provocandole lesioni con pezzo di una rastrelliera per biciclette, poi ha preso di mira l'auto del padre 52enne, dannegiandola nel retro.

E' stata una dottoressa dell'ambulatorio, corsa fuori dopo aver sentito le urla della donna a sedare i gesti del figlio, cittadino italiano. I Carabinieri però sono riusciti a rintracciarlo: ora il giovane è in arresto, dovrà rispondere di maltrattamenti contro familiari e conviventi e lesioni personali aggravate. Quanto alla madre, trasportata in ospedale, è stata dimessa con una prognosi di 60 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento