menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crevalcore, soldi falsi e marijuana

19enne denunciato dai Carabinieri per spendita di monete false e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Spendita di monete false e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Di questo dovrà rispondere un 19enne italiano denunciato dai carabinieri di Crevalcore l'altro giorno, dopo che il gestore di un locale aveva contattato i militari riferendo di aver servito un cliente che lo aveva pagato con una banconota falsa.

Al momento del controllo, il 19enne, identificato mentre stava camminando per le vie del paese, è stato trovato in possesso di una decina di banconote da 20 euro cadauna, aventi lo stesso numero seriale. Le banconote sono state sequestrate, dopodiché, i militari si sono recati a casa del giovane per una perquisizione più approfondita.

Questa ha consentito di rinvenire, all’interno della camera in uso al 19enne, 21.88 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e del materiale attinente al confezionamento della sostanza stupefacente.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento