Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Criminale tradito da Google: sul motore di ricerca foto segnaletiche

Un romeno ricercato nel suo paese si era trasferito sotto le Due Torri, dove è stato intercettato da un agente immobiliare che, insospettito, aveva digitato il suo nome sul motore di ricerca

Ricercato in Romania, è stato arrestato a Bologna, dove si era trasferito. A tradirlo, una semplice ricerca su Google. A digitare il nome del criminale 48enne e' stato un agente immobiliare, cui si era rivolto per affittare una casa, e che però si era insospettito: dopo che l'uomo gli aveva versato la caparra, ha deciso di scriverne le generalità sul motore di ricerca.

Un clic ed e' apparso un sito romeno, 'Crime Tv', con tanto di foto segnaletica del rumeno.

L'agente ha quindi deciso di rivolgersi alla Polizia: controllata la banca dati, è scattato l'arresto.

(fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminale tradito da Google: sul motore di ricerca foto segnaletiche
BolognaToday è in caricamento