Crisi migranti tra Grecia e Turchia, Labas: "Occupato consolato, aprite i confini"

Breve azione del collettivo per i respingimenti al confine greco. "Atene ripristini la convezione di Ginevra e ripristini le richieste di asilo"

Azione del collettivo Labas in via Indipendenza, dove il gruppo politico ha dichiarato di aver "occupato il Consolato di Grecia" e di avere "inviato, dal computer del Consolato, una P.E.C. all’Ambasciata di Grecia a Roma". Nella missiva, la richiesta sostanziale di rivedere i respingimenti di migranti lungo il confine continentale con la Turchia e aprire i confini e ripristinare le richieste di asilo.

La questione è ritornata da alcuni giorni al centro delle cronache internazionali per un nuovo massiccio afflusso di migranti, al centro di un controverso braccio di ferro tra Erdogan e le istituzioni europee lungo quella che nel 2015 fu battezzata come la 'rotta balcanica'.

"Ora più che mai -si legge in una nota di Labas sui social- è necessaria l'evacuazione di tutte le persone migranti che si trovano alla frontiera e sulle isole greche in altri paesi dove possano vivere condizioni migliori. Pretendiamo quindi che l’ambasciatore greco in Italia faccia pressione sul governo greco per aprire immediatamente la frontiera con la Turchia alle migliaia di migranti bloccati e che la polizia greca cessi immediatamente di aggredire migranti al confine terrestre e di respingere verso la Turchia le imbarcazioni di migranti nel mar Egeo. Chiediamo inoltre che ai migranti rinchiusi nell’isola di Lesbos venga data la possibilità di proseguire il viaggio e/o far richiesta immediata di asilo. Infine chiediamo che la Grecia, a seguito della vergognosa sospensione della Convenzione di Ginevra, ritorni al pieno rispetto del diritto internazionale riconoscendo la protezione ai richiedenti asilo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

  • Trasporti bus e corriere Tper: sciopero il 23 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento