In coma da 38 anni dopo incidente, morta Cristina Magrini

Fu investita sotto casa nel 1981, quando aveva 15 anni

FOTO ANSA

E' morta in ospedale Cristina Magrini, 53 anni, da 38 costretta in stato vegetativo da un incidente stradale che la vide protagonista nel novembre del 1981, all'età di 15 anni. 

Magrini, da sempre in stato di semi-coscienza, è stata assistita per tutto questo tempo dal padre Romano e dall'associazione che porta il suo nome 'Insieme per Cristina Onlus' da sempre in prima linea per la lotta all'assistenza dei malati in stato vegetativo o in minima coscienza.

Nel 2011 il sindaco Virginio Merola ha conferito alla donna la cittadinanza onoraria e l'anno successivo per lei e per il padre venne concesso uno spazio apposito a Villa Pallavicini. L'arcivescovo Zuppi, anche lui molto toccato dalla vicenda, si è spesso recato a fare visita alla famiglia, nei giorni di compleanno di Magrini. I funerali si svolgeranno sabato 13 aprile, proprio nella struttura di via Marco Emilio Lepido.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento