Croce Coperta: "Quei camion, parcheggiati sempre sul marciapiede"

Una lettrice ci segnala una situazione di disagio urbano alla Croce Coperta, in via di Corticella: "Io, mamma, costretta a cedere il passo ai camion per portare mia figlia al nido"

Il disagio si riprensenta ogni mattina, all'ora di punta: Camion e furgoni, parcheggiati sul ciglio della strada con le gomme sul marciapiede. Siamo alla Croce coperta, in via di Corticella, e quello che ha segnalato G.F., madre di una bambina piccola, qualche giorno fa, è un piccolo disagio quotidiano. Piccolo, ma frustrante. 

"Tutte le mattine -spiega la donna- in orario di punta, questi camion intasano via di Corticella, all' altezza del cantiere della nuova Lidl (apertura prevista primavera 2017, ndr). Proprio questa mattina, mentre percorrevo quel tratto con il passeggino con la bimba per raggiungere il nido che si trova poco distante, un 'simpatico' camionista è arrivato e mi ha parcheggiato davanti, sul marciapiede".

Per procedere, mamma G. ha dovuto prendere in braccio la bambina e chiudere il passeggino "per non andare a fare lo slalom tra le macchine anch'esse bloccate al semaforo. E quando sono entrata nel cantiere per reclamare -spiega- sono stata anche derisa. Io credo che anche se si tratta di un disagio temporaneo vada segnalato e che i vigili debbano intervenire in certi casi!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Rifiuti, stop indifferenziata porta a porta: da oggi si usa solo la Carta Smeraldo

Torna su
BolognaToday è in caricamento