Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Cadriano

Rubavano i prodotti caseari che avrebbero dovuto consegnare: due autisti nei guai

Due autisti incaricati dalla società "C.T.L." arrestati per furto aggravato in concorso. 'Imboscavano' la merce da recapitare, che viaggiava senza bolla di trasporto

Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri, a conclusione di articolata attività d’indagine, hanno tratto in arresto due persone per “furto aggravato in concorso”, perpetrato ai danni della società “C.T.L.” di Cadriano,  che opera nel settore del trasporto di latte ed affini.

Nei guai sono finiti due trasportatori, un  22enne originario della ex Jugoslavia e residente a Budrio, e un 50enne originario di Bologna, residente a Granarolo dell’Emilia. I due, in qualità di autisti incaricati dalla “C.T.L.” alla distribuzione di prodotti caseari, sono stati pizzicati ad asportare, caricandoli sul proprio automezzo, insieme ad altra merce da consegnare, due pallet di prodotti per un valore di 1.850,00 euro circa, non presenti sulla bolla di trasporto.

La refurtiva è stata recuperata e restituita alla proprietà, mentre gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati accompagnati ai rispettivi domicili a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubavano i prodotti caseari che avrebbero dovuto consegnare: due autisti nei guai

BolognaToday è in caricamento