Sanità, riaprono i primi 17 CUP dopo la pandemia

Gli sportelli che hanno ripreso oggi la piena attività, a Bologna e nella Città metropolitana

Da oggi 3 agosto hanno riaperto al pubblico oggi i primi 17 punti CUP dell’Azienda Usl di Bologna, dopo il blocco delle attività in presenza dovuto al Coronavirus. Si tratta della prima fase del piano di riapertura complessiva di tutti gli sportelli CUP, prevista per il 14 settembre.

Questi gli sportelli CUP che hanno ripreso oggi la piena attività, a Bologna: 

•    Casa della Salute Navile (7.30 -17.30 dal lunedì al venerdì, sabato dalle 7.30 alle 11.45)
•    Ospedale Maggiore (7.30 -17.30 dal lunedì al venerdì, sabato dalle 7.30 alle 11.45)
•    Poliambulatorio Mengoli (7.30 - 12.30 dal lunedì al venerdì, sabato dalle 7.30 alle 11.45).

Presso questi sportelli è possibile, da oggi, accedere liberamente per effettuare prenotazioni di visite ed esami, ritirare le cartelle cliniche relative a ricoveri presso gli ospedali Bellaria e Maggiore, richiedere o rinnovare l’esenzione dal ticket sanitario, pagare il ticket per prestazioni prenotate per la stessa giornata o tramite distinte di pagamento cartacee rilasciate sul momento.
Per le pratiche relative all’anagrafe sanitaria, invece, l’accesso rimane su prenotazione.

Per quanto riguarda, invece, l’area metropolitana, da oggi sono attivi gli sportelli CUP di 

•    Bentivoglio (9 - 12.30 dal lunedì al venerdì, sabato dalle 9 alle 12 )
•    Castel Maggiore (9 - 12.30 dal lunedì al venerdì, sabato dalle 9 alle 12)
•    San Pietro in Casale  (7.15 - 12.30 dal lunedì  al venerdì, sabato dalle 9 alle 12)
•    Budrio ( 7.15 - 12.30 dal lunedì al venerdì, sabato dalle 7.15 alle 12)
•    Baricella (9 - 12.30 il lunedì ,mercoledì e venerdì, sabato dalle 9 alle 12)
•    San Lazzaro di Savena (7.30 -12.30 dal lunedì al venerdì, sabato 7.30-11.45)
•    Loiano (7.30 -12.30 il lunedì, mercoledì e venerdì)
•    Casalecchio di Reno (7.15 -12.30 dal lunedì al venerdì, sabato dalle 7.15 alle 12)
•    Bazzano (7.15 -12.30 dal lunedì al venerdì, sabato dalle 7.15 alle 12)
•    Zola Predosa (9 -12.30 dal lunedì al venerdì, sabato dalle 9 alle 12)
•    San Giovanni in Persiceto (9 -12.30 dal lunedì al venerdì, sabato dalle 9 alle 12.30)
•    Crevalcore (9 – 12 dal lunedì al venerdì, sabato dalle 9 alle 12)
•    Vergato (7.30 - 12.30 dal lunedì al venerdì)
•    Porretta Terme( 9 -12.30 dal lunedì al venerdì)

Presso questi sportelli è possibile, da oggi, accedere liberamente per effettuare prenotazioni di visite ed esami, richiedere o rinnovare l’esenzione dal ticket sanitario, pagare il ticket per prestazioni prenotate per la stessa giornata o tramite distinte di pagamento cartacee rilasciate sul momento.
Per le pratiche relative all’anagrafe sanitaria, invece, l’accesso rimane su prenotazione.

In questa prima fase, tutti gli altri sportelli CUP rimangono attivi solo su prenotazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Divieto spostamenti Natale, Bonaccini: "Rischia di isolare chi vive in un piccolo comune"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Covid, a Natale tutte le regioni in zona gialla? Bonaccini: "Aprire anche bar e ristoranti"

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

Torna su
BolognaToday è in caricamento