Ricettazione, due 'rider' denunciati: incastrati dal database di biciclette rubate 'Bologna Bike Watch'

I Carabinieri della Stazione Bologna hanno denunciato due giovani per ricettazione

IMMAGINE REPERTORIO

I Carabinieri della Stazione Bologna hanno denunciato  un 25enne con precedenti di polizia e un 21enne incensurato, per ricettazione. E’ successo durante un’indagine che i militari avevano avviato grazie a una segnalazione di “Bologna Bike Watch”, database di biciclette rubate. I due “Rider”, che lavorano per un’azienda di consegne di cibo a domicilio, sono stati trovati in possesso di quattro biciclette, due delle quali erano state rubate di recente a Bologna a dei cittadini che ne avevano denunciato il furto. Gli altri due veicoli, essendo di provenienza sospetta, sono stati comunque sequestrati dai Carabinieri della Stazione Bologna in attesa di altri accertamenti. Le due biciclette rubate saranno restituite ai legittimi proprietari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento