Degrado, lettera a BolognaToday: "vicoli-latrine in pieno centro"

La proposta arriva da una cittadina stanca di vivere in una strada maleodorante: "Bagni chimici come durante i T-Days". Belli e funzionali. Ma poi chi li paga?

Una lettrice di Bologna Today, esasperata dalle condizioni della strada in cui vive, avanza una proposta: bagni chimici aperti 24 ore su 24. “Sono stufa di dover entrare e uscire di casa in apnea a causa del tremendo odore di urina che invade la via in cui vivo soprattutto nel fine settimana”. A parlare è una 35enne residente in via Del Borgo di San Pietro, dove pare che urinare a cielo aperto sia un’abitudine diffusa praticata da adulti senza vergogna.

LA PROPOSTA. “Perché il Comune non posiziona nelle zone critiche dei bagni chimici come quelli utilizzati lo scorso week-end durante i T-Days? Sono belli da vedere e funzionali, anche se l’inciviltà della gente potrebbe rendere anche quelli indecenti e inutilizzabili, ma almeno ci proviamo!”. La donna, determinata a mettere fine a questa situazione di degrado manifesta l’intenzione di raccogliere firme fra i vicini e presentare la richiesta al Presidente di Quartiere.

BAGNI PUBBLICI. Da anni si parla di bagni pubblici in città e solo poco tempo fa l’argomento era fra gli ordini del giorno in Giunta: a sostenere la proposta il Pdl e i Grillini, cha hanno esortato il Sindaco a considerare la possibilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BUONE NUOVE DAL COMUNE. E sarà felice la nostra lettrice di sapere che proprio ieri, in consiglio comunale è stato approvato all'unanimità  l'ordine  del  giorno  presentato  dal consigliere  Lorenzo  Tomassini  (all'opposizione. Pdl),  emendato e sottoscritto da tutti i gruppi consiliari, che invita il Sindaco e la Giunta a promuovere tutti gli atti  e  le  intese  necessarie  all'implementazioni dei bagni pubblici nel centro storico cittadino ed in tutta la città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento