Estensione dehor, il comune ne autorizza 380: arrivano le mini-pedonalizzazioni

Transenne in tratti di vie nel centro storico. Gli esercenti possono chiederle con una domanda congiunta

Sono state 380 fino a ora le domande di concessione per l'estensione dei dehor approvate dal comune di Bologna, per facilitare le attività di ristorazione alla luce della normativa anti-covid. Le estensioni saranno valide fino al 31 ottobre 2020, data di scadenza anche dell'esonero del pagamento della tassa di suolo pubblico.

Altre novità rilevanti: delle 380 concessioni straordinarie, 9 riguardano richieste di locali di somministrazione per dehors su aree verdi, parchi e giardini pubblici, una possibilità prevista in zone specifiche individuate dai criteri operativi approvati dalla Giunta. Le 9 concessioni autorizzate riguardano il parco del Cavaticcio, Piazzale Jacchia (Giardini Margherita), via Codivilla 10, giardino Fossa Cavallina, area verde tra via Parisio e via Torino, il parco della Montagnola, il parco 11 Settembre e due al parco della Lunetta Gamberini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VI sono poi delle mini-pedonalizzazioni di piccoli tratti di strada in centro. I criteri delle estensioni infatti prevedono anche la possibilità di presentare al Comune progetti condivisi da più esercenti che prevedano la pedonalizzazione di una strada. È il caso di tre vie del centro storico.

  • via Marescalchi, da via de’ Fusari a Piazza Galileo, è pedonale nelle giornate di sabato e domenica dalle 18.30 alle 24 (leggi l’ordinanza di mobilità);
  • via delle Moline, da via delle Belle Arti a via del Borgo di San Pietro, è pedonale dalle 18 all’1; nel tratto da via del Borgo di San Pietro a via Capo di Lucca è pedonale dalle 11 all’1 (leggi l’ordinanza di mobilità);
  •  via Mascarella diventa pedonale da via Belle Arti fino al civico 5/b da mercoledì 1 luglio dalle 20 all’1 (leggi l’ordinanza di mobilità).
     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Portici, colli e malinconia. 5 canzoni di successo dedicate a Bologna

  • Le vie di Bologna dai nomi più strani e il loro significato, che non tutti conoscono!

Torna su
BolognaToday è in caricamento