Dengue: due adulti e due minori ricoverati al Sant'Orsola

L'avrebbero contratta in un villaggio alle isole Maldive

Due adulti e due minori sono stati ricoverati nel fine settimana al Policlinico di Sant’Orsola per Dengue, la patologia di origine virale, trasmessa agli esseri umani dalle punture di zanzare. 

Si tratta di due gruppi familiari che l'hanno controatta durante un periodo di vacanza: hanno soggiornato in una casa per turisti all’interno di un villaggio alle isole Maldive. I due adulti sono ricoverati nell’Unità operativa di Malattie infettive, mentre i due minori sono assistiti presso l’Unità operativa di Pediatria d’urgenza. Tutti sono sotto monitoraggio clinico-laboratoristico, come rende noto il Policlico, presentano buone condizioni generali e allo stato attuale non destano particolari preoccupazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultimo caso in città risale l'estate scorsa in zona Santo Stefano: era stata colpita una persona di ritorno da un Paese del sud-est asiatico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento