menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pub Halloween, nel locale nonostante i sigilli: denunciato il proprietario

La questura è intervenuta, ancora una volta, dopo una segnalazione

Nel pomeriggio del 23 marzo il personale della Questura è intervenuto ancora una volta presso il Pub Halloween di via Stalingrado, già sottoposto a sequestro preventivo, per la segnalazione in merito alla presenza di alcune persone all’interno.

Gli operatori di Polizia giunti sul posto accertavano che la saracinesca dell’ingresso principale risultava alzata e che all’interno del locale si trovavano il titolare del Pub, Mattia Florulli, (già indagato per epidemia colposa e inosservanza dei provvedimenti dell'autorità), con il fratello. I due uomini avevano fatto accesso nell’esercizio pubblico violando i sigilli che erano stati apposti in occasione del sequestro preventivo eseguito dalla Questura il 19 gennaio perché all'interno del locale alcuni clienti consumavano al tavolo mentre il titolare ed altri collaboratori non indossavano alcun dispositivo di protezione individuale. 

I due soggetti sono stati pertanto deferiti in stato di libertà per il reato di violazione di sigilli, uno dei due nella forma aggravata, in quanto già nominato custode giudiziale all’atto del sequestro preventivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento