Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un dolce per Nicole: Di Vaio chef con i piccoli pazienti\VIDEO

Lo spot per la cena solidale del 28 giugno a sostegno di Bimbo Tu, in ricordo della tifosa del Bologna Fc

 

Una zuppa inglese speciale per un menù all'insegna della solidarietà. È il dessert che concluderà la cena "Tutti in piedi per Nicole" allo stadio Dall'Ara, dove, per la prima volta sul manto erboso, il 28 giugno sarà servita una cena speciale a 2.000 ospiti a sostegno di Bimbo tu, in ricordo di Nicole Perera, tifosa del Bologna scomparsa lo scorso 27 gennaio a causa di un tumore cerebrale dopo cinque anni di lotta.

Ed è proprio il dolce, ideato dal maestro pasticcere Gino Fabbri, a essere protagonista dello spot promozionale, realizzato dalla onlus in collaborazione con Bfc tv. Un video girato all'interno dell'area pediatrica dell'Istituto delle scienze neurologiche dell'Ospedale Bellaria, in cui compaiono i bambini ricoverati al Bellaria e i bambini iscritti al Kids club del Bologna Fc, che hanno una fasciatura in testa con l'obiettivo di eliminare le differenze e esprimere solidarietà alle famiglie che affrontano la dura malattia di un figlio.

Nello spot Gino Fabbri spiega, con l'aiuto dei bambini, come realizzare il dolce che chiuderà la cena, una sorta di una zuppa inglese rivisitata appositamente in memoria di Nicole. I piccoli si cimentano nella preparazione del dolce, dosando pan di Spagna, alchermes, cioccolato... Il tutto sotto l'occhio attento di Marco Di Vaio, club manager del Bologna e da tempo testimonial di Bimbo tu, per l'occasione con il cappello da chef, 'rubato' a Fabbri.

"Tutti in piedi per Nicole" è promosso dalla onlus per contribuire ai lavori di ristrutturazione della terrazza di una nuova struttura di accoglienza a San Lazzaro di Savena, il Pass (Polo di accoglienza e servizi solidali), che permetterà alle famiglie di rimanere vicino ai piccoli pazienti affetti da malattie neurologiche senza esborso economico, e i cui lavori dovrebbero terminare nel 2020. Durante la serata del 28 giugno (in caso di maltempo si rimanda al 29) si esibiranno il cantautore bolognese Luca Carboni e i comici Gene Gnocchi e Leonardo Manera. La prevendita è disponibile su Vivaticket.it. (Dire)

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento