Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

L'appello per il rapper scomparso Domedama: "Telefonate mute a casa"

La famiglia di Domenico D'Amato ha affidato il caso all'avvocato Iannuccelli: ""L'ennesimo caso di scomparsa che non ha destato alcuna attenzione negli inquirenti"

Domenico d'Amato, in arte "Domedama" è stato visto l'ultima volta dal fratello Tommaso il 22 febbraio 2017. Attivissimo sui social, il 27enne con una fortissima passione per la musica è sparito nel nulla da Molinella e la famiglia D'Amato vive ormai da troppo tempo in una situazione di ansia e preoccupazione. 

Da quel giorno di febbraio Domenico è sempre risultato irreperibile: la cosa strana è che "Domedama" era particolarmente attivo sui social, anche per dare visibilità alla sua attività artistica. Niente video su Youtube, niente post su Facebook: da quella maledetta data non si registrano movimenti online.

A seguire la famiglia dello scomparso c'è da oggi l'avvocato Barbara Iannuccelli (legale anche della famiglia di Biagio Carabellò, l'uomo scomparso dalla Bolognina) che ha cominciato a lavorare al caso: "Non è stata fatta ancora nessuna indagine specifica e questa stamattina non risultava registrata la denuncia di scomparsa che i Carabinieri di Molinella dicono aver inviato il 4 aprile scorso alla Procura. Non risultano, quindi atti di indagine anche solo finalizzati alla individuazione del suo cellulare".

"L'ennesimo caso di scomparsa  che non ha destato alcuna attenzione negli inquirenti - spiega l'avvocato Iannuccelli -  La sorella aveva affisso dei volantini nella zona universitaria che nel giro di un'ora sono stati tutti tolti. Perchè? E' Domenico che non vuole essere cercato oppure chi sa qualcosa vuole impedire le ricerche? La sorella ha ricevuto una serie di telefonate mute...che hanno ulteriormente incrementato la preoccupazione. Del caso si è occupato anche Chi L'Ha Visto". 

"Domenico sta male fisicamente e mentalmente e c'è grande preoccupazione che gli sia potuto accadere qualcosa. E' stato visto nel quartiere bolognina per cui facciamo appello anche ai centri sociali nella zona di dare notizie".

Una delle foto di Domenico 

2017-05-02 22.47.28-2


 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello per il rapper scomparso Domedama: "Telefonate mute a casa"

BolognaToday è in caricamento