Malore durante incontro, morto il parroco di San Giovanni in Monte

Don Mario Cocchi aveva 69 anni. Le note di cordoglio della diocesi e della parrocchia

E' stato colpito da un malore durante un incontro con alcuni catechisti don Mario Cocchi parroco di San Giovanni in Monte. Cocchi, 69 anni, è spirato ieri pomeriggio, lasciando la sacrestia che curava dal 2006. L'arcidiocesi ha ricordato con una nota il parroco e vicario pastorale di Bologna centro in una nota. Cocchi era conosciuto anche per le sue 'buone domeniche' sul canale Youtube della parrocchia.

"Ci mancheranno le tue giornate passate insieme a tutti noi, le tue prediche, le tue risate, il tuo affetto, le tue parole che avevi per tutti, la tua amicizia, il tuo essere vicini a tutti, non sarà facile rassegnarsi a non vederti più" si legge nel profilo Fb della parrocchia.

Monsignor Mario Cocchi è nato a Renazzo l’8 aprile 1951. Ha iniziato il servizio di diacono nella parrocchia di Corticella. Ordinato sacerdote il 15 settembre 1979, è stato destinato come cappellano a San Silverio di Chiesa nuova. Tornato a Corticella come parroco il 21 ottobre 1990, nel 2005 è stato nominato dal cardinal Carlo Caffarra vicario episcopale per la pastorale integrata. Era parroco a San Giovanni in Monte dal 2006.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +2723 contagi, 47 morti (25 a Bologna)

Torna su
BolognaToday è in caricamento