Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Donne aggredite, silenzio assordante della Giunta”. Fiori sui luoghi delle violenze|VIDEO

"Da settimane assistiamo inermi a episodi di violenza, che avvengono in centro, persino di mattina, spesso a danno di donne". Così in una nota i consiglieri comunali della Lega

 

"Da settimane assistiamo inermi a episodi di violenza, che avvengono in centro, persino di mattina, spesso a danno di donne". Così in una nota i consiglieri comunali della Lega, Francesca Scarano, Mirka Cocconcelli e Umberto Bosco.

"L’ultimo si è verificato ieri in via Galliera nel silenzio assordante della Giunta, evidentemente impegnata sul fronte della lotta per le candidature. Agli aspiranti candidati del Pd - scrivono i rappresentanti del Carroccio - ricordiamo che le donne non si difendono spartendosi poltrone, ma, anzitutto, garantendo loro sicurezza e dignità. Per questo facciamo nostro il grido delle persone aggredite e dei residenti di piazza Martiri, XX Settembre, VIII Agosto, di via Irnerio, come del resto della città".

Una ragazza ha riferito alla Polizia di essere stata seguita in via Galliera, afferrata per un braccio, poi sbattuta contro un muro in pieno giorno, come si legge su il Resto del Carlino. Qualche giorno fa, una 37enne era stata scaraventata contro una vetrina in Strada Maggiore ed era finita in ospedale. 

Oggi i consiglieri leghisti hanno deciso di lasciare dei fiori dove si è verificata l’ultima aggressione: "Lo faremo ancora, se dovessero accaderne altre. Sperando di non dover contribuire, con il nostro gesto, alla creazione di una mappa delle violenze. Quello che accade è indegno: bolognesi chiusi in casa per la pandemia e balordi a spadroneggiare nelle piazze e sotto i portici”. 

Scaraventata contro una vetrina in Strada Maggiore: 37enne finisce in ospedale

Rapina alla fermata del bus, 25 aggredita e derubata: due arresti in via Rizzoli

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento