Bologna: trovati con 6,4 kg di marijuana e migliaia di Euro in contanti

Ai domiciliari un 27enne e un 30enne

I carabinieri di Bologna hanno sequestrato diversi kg di droga a carico di due persone residenti a Bologna che sono finite in manette per spaccio di sostanze stupefacenti.

E’ successo ieri sera, durante un servizio finalizzato a stroncare il traffico di droga presente in città che i militari avevano scoperto durante un’attività info-investigativa avviata di recente. A finire nei guai sono stati un 30enne, arrestato dai carabinieri di Bologna e un 27enne, arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo.

In particolare, i due narcotrafficanti, arrestati in circostanze diverse, dovranno rispondere del possesso di 5,1 kg di marijuana, 160 grammi di hashish e un bilancino di precisione che i militari hanno trovato a casa del 30enne, 1,3 kg di hashish, due bilancini di precisione e 17.355 euro in contanti che i militari hanno trovato a casa del 27enne. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, i due soggetti sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di comparire davanti all’Autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

Torna su
BolognaToday è in caricamento