Perquisizione durante controlli anti-covid, trovato con droga e contanti

A finire in manette un 47enne

Settanta grammi tra cocaina e marijuana, unitamente a 1500 euro in contanti. E' quanto hanno trovato i carabinieri a casa di un soggetto di 47 anni, cittadino italiano, locale condominiale in condivisione con la sua compagna. i militari sono arrivati a lui durante i controlli anti-covid nel comune di Castel Guelfo ieri pomeriggio.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata e consegnata ai laboratori analisi dell'Arma, mentre il 47enne è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, prevista in data odierna, in videoconferenza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

  • Coronavirus, i casi del 13 gennaio: calano i contagi a Bologna e in Emilia-Romagna

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

Torna su
BolognaToday è in caricamento