Cronaca Centro Storico / Piazza Dell'8 Agosto

Piazza VIII Agosto: "imbottito" di droga fugge a piedi, preso dopo pericoloso inseguimento

Notato dai poliziotti di quartiere per quello strano pacchetto che ha in mano si da alla fuga e viene intercettato e ammanettato anche grazie a un cittadino in bicicletta

Ieri pomeriggio i poliziotti di quartiere, intorno alle 16, hanno notato un giovane che attraversava Piazza XIII Agosto tenendo in mano uno strano involucro apparentemente di materiale cartaceo simile ai rotoli da cucina. Il ventenne, vedendo a sua volta gli agenti, è scattato e ha cominciato una corsa folle, anche e pericolosamente nel traffico: sia lui che gli uomini in divisa al suo seguito hanno rischiato di essere investiti dalle auto in corsa.

INSEGUIMENTO A PIEDI, POI INTERVIENE ANCHE UN CICLISTA. Coinvolto nei fatti anche un cittadino a bordo della sua bicicletta, che approfittando del suo mezzo più rapido ha seguito il sospetto a distanza, riuscendo a segnalare pochi minuti dopo che si era rifugiato all'interno di una tabaccheria. Le pattuglie di rinforzo sono poi intervenute bloccando il ragazzo fra via Nazario Sauro e via Riva di Reno: l'involucro conteneva 21 stecche di hashish e negli slip gli sono stati trovati altri 50 grammi di droga. Addosso aveva anche tre smart-phone, uno dei quali non cessava di suonare, anche dopo il fermo.

L'INTERVENTO DEL 118: L'ARRESTATO DIVENTA AUTOLESIONISTA. Durante il trasporto a bordo della volante, il ragazzo, N.R classe 1995, continuava a dare delle testate a una parte dell'auto e i graffi che si è procurato hanno richiesto l'intervento dei sanitari. Il ragazzo è irregolare sul territorio.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza VIII Agosto: "imbottito" di droga fugge a piedi, preso dopo pericoloso inseguimento

BolognaToday è in caricamento