rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Zona Universitaria / Piazza Giuseppe Verdi

Uno fa da 'palo', l'altro spaccia: pusher in arresto in Piazza Verdi

Le manette sono scattate durante un servizio antidroga dei carabinieri in zona U

Mentre uno faceva da palo, un altro spacciava droga. Così si erano organizzati tre soggetti finiti in arresto ieri in Piazza Verdi. Si tratta di un 23enne, un 31enne, entrambi marocchini e un 18enne padovano, tutti senza fissa dimora e con precedenti di polizia. Risponderanno di spaccio di sostanze stupefacenti.

E’ accaduto sabato sera, durante un servizio antidroga dei carabinieri in zona U. Il 23enne è stato visto mentre consegnava qualcosa di sospetto a un soggetto. Lo scambio è avvenuto a pochi passi dal 31enne che, facendo da “palo”, avrebbe dovuto segnalare qualsiasi movimento sospetto atto a mandare a monte la trattativa, come l’arrivo improvviso delle Forze dell’Ordine. Ad acquisto avvenuto, l'acquirente si è allontanato e poco dopo è stato fermato dai Carabinieri, che lo hanno trovato in possesso di  1,1 grammi di hashish.
Nel frattempo, altri Carabinieri hanno assistito ad una seconda vendita, che il 23enne stava portando a termine con un 21enne di Bologna. Questa volta, lo scambio è avvenuto nelle vicinanze del 18enne padovano che, come il collega 33enne, se ne stava in disparte per fare da “palo”. Anche il giovane acquirente, una volta allontanatosi dalla Piazza, è stato fermato, e trovato in possesso di 0,2 grammi di hashish.

A quel punto, i tre malviventi sono stati identificati e perquisiti. Il 23enne è stato trovato in possesso di 0,3 grammi di hashish, 40 euro in contanti e uno smartphone di provenienza furtiva. Il 31enne, aveva con se  200 euro in contanti, mentre la perquisizione personale effettuata nei confronti del 18enne, arrestato il mese scorso dai Carabinieri, dava esito negativo. 
Dopo aver trascorso il fine settimana agli arresti domiciliari, i tre arrestati sono stati tradotti questa mattina in Tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto. Il 23enne dovrà rispondere anche di ricettazione. I due acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura per uso personale di sostanza stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno fa da 'palo', l'altro spaccia: pusher in arresto in Piazza Verdi

BolognaToday è in caricamento