Cronaca Vergato

Tolè, bloccato automobilista: fumava "spinello" alla guida. In casa trovata arma

Blocco stradale in una frazione del Comune di Vergato: automibilista sorpreso alla guida mentre fumava hashish. Nell'abitazione dell'uomo trovata droga ed una pistola. Scatta l'arresto

Fumava uno "spinello" mentre era alla guida del suo fuoristrada per le stradine di Tolè, frazione del Comune di Vergato. Così per un 47enne sardo è scattata prima una perquisizione personale, poi un controllo nella sua abitazione: rinvenuta droga, attrezzi per spaccio ed anche pistola e pallottole. Il soggetto è stato quindi tratto in arresto, nella giornata di ieri, dai Carabinieri della Compagnia di Vergato, che lo hanno "pizzicato" mentre stavano svolgendo un'azione di controllo alla circolazione stradale.

Dopo aver fermato alcune macchine, l’attenzione dei militari è stata richiamata dal conducente, alla guida di una fuoristrada, che durante le operazioni di controllo, ha iniziato ad agitarsi come se stesse nascondendo qualcosa. I Carabinieri, insospettiti dalla reazione, hanno iniziato a ispezionare ogni angolo dell’auto fino a che hanno notato una sigaretta confezionata artigianalmente, il cui odore però pareva simile a quello di uno "spinello". I militari, dopo essersi accertati che la strana sigaretta conteneva una sostanza stupefacente del tipo hashish, hanno deciso di approfondire le indagini, ispezionando anche l'appartamento dell'uomo.

Qui sono stati poi trovati dosi hashish, marijuana, alcuni bilancini di precisione, una serie di cartucce inesplose cal. 5.35 e una pistola semiautomatica dello stesso calibro illegalmente detenuta. Il malvivente, residente nell’alta valle del Reno, messo alle strette ha confessato che la “roba” l’aveva acquistata per farne un uso personale, mentre la pistola l’aveva trovata per terra.

Per il sardo sono scattate le manette con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di arma da fuoco. Nel primo pomeriggio di ieri è stato trasferito presso la casa circondariale della Dozza dove rimarrà in attesa di comparire di fronte all’Autorità Giudiziaria.
Gli investigatori dell’Arma stanno svolgendo ulteriori accertamenti per verificare l’effettiva origine dell’arma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tolè, bloccato automobilista: fumava "spinello" alla guida. In casa trovata arma
BolognaToday è in caricamento