Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Lotta alla droga: in casa un etto di marijuana e 1.400 euro, 39enne in manette

Fermato durante un controllo stradale e definito "criminale di spessore". Dalla zona universitaria, alla Montagnola e in provincia fioccano arresti e denunce

Dalla zona universitaria, al Parco della Montagnola, persino in provincia. I servizi antidroga di Polizia e Carabinieri continuano serrati.

In un paio di giorni sono fioccati arresti, denunce e 'mini-daspo': dopo l'arresto dell'Arma in Piazza Verdi, la Polizia lunedì ha messo le manette a un 26enne pakistano, sorpreso a vendere marijuana a un 29enne marocchino al Parco della Montagnola. Per entrambi è scattato anche il provvedimento prefettizio

Due "compari", gambiani di 29 e 22 anni, sono stati denunciati in via Zamboni: hanno gettato un involucro con oltre 13 grammi di marijuana quando hanno visto la volante. A pochi metri, in Piazza Rossini, denuncia anche per un loro connazionale 38enne, trovato con oltre 21 grammi di marijuana. 

I Carabinieri hanno arrestato altri tre spacciatori: i militari dell'Arma definiscono "criminale di un certo spessore" il cittadino albanese 39enne finito in manette, mentre un 33enne marocchino e un 21enne gambiano, senza fissa dimora, sono pusher di strada. 

L’albanese è stato arrestato ieri sera dai Carabinieri della Stazione Bologna San Ruffillo, al termine di una perquisizione domiciliare, identificato durante un controllo alla circolazione stradale in via Madonna dei Boschi a San Lazzaro di Savena: in auto con due italiani, era stato trovato in possesso di una dose di eroina. Anche due italiani, un artigiano 44enne di Castel San Pietro Terme e un istruttore di arti marziali 42enne, residente a Bologna, sono strati trovati in possesso di eroina e marijuana, ma per loro è scattata soltanto una denuncia a piede libero, data la modica quantità. A casa del trentanovenne albanese, i Carabinieri hanno trovato un etto di marijuana e 1.445 euro in contanti.

Il 33enne marocchino e il 21enne gambiano sono stati arrestati ieri sera al Parco della Montagnola dai Carabinieri della Stazione Bologna Bertalia. Nel corso del servizio sono state sequestrate dosi di marijuana e cocaina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla droga: in casa un etto di marijuana e 1.400 euro, 39enne in manette

BolognaToday è in caricamento